Ultimo giorno di apertura del Calciomercato invernale di gennaio 2014 che chiude alle 23.00 di oggi.

Hernanes ha appena finito le visite mediche: è ufficiale, dunque, il suo passaggio all'Inter, definito in queste ore, per tredici milioni di euro più due di bonus con un contratto fino al 2018 con uno stipendio di due milioni e ottocentomila euro più bonus a salire. Potrebbe già essere schierato domenica nella partita contro la Juventus a Torino.

Ufficiale anche l'arrivo del difensore D'Ambrosio dal Torino, che oggi ha svolto l'allenamento ad Appiano Gentile: il giocatore è felice di essere arrivato alla squadra nerazzurra così come ha espresso soddisfazione per l'arrivo di Hernanes a Milano.

Incontro in sede tra l'agente di Guarin e alcuni dirigenti nerazzurri: il giocatore per ora vuole rimanere, ma non sembra intenzionato a rinnovare il contratto. A giugno potrebbe chiedere di essere ceduto.

Stando alle ultime notizie, sembra ormai fatta per il passaggio del difensore Ranocchia al Galatasaray: sembrerebbe che il giocatore passi in prestito al club turco, ma non è chiaro se con diritto di riscatto o meno.

Smentita in queste ore la voce di un arrivo nel reparto avanzato di Quagliarella dalla Juventus e anche l'interesse per il giocatore del Manchester United Nani sembra essersi affievolito. 

Il difensore Chivu potrebbe essere obbligato ad abbandonare il calcio giocato per l'infortunio al piede che non gli consentirebbe più di giocare a calcio: dovrebbe, dunque, ritirarsi e risolvere il contratto con l'Inter per diventare dirigente della federazione di calcio rumena.

La trattativa per Mirko Vucinic è definitivamente tramontata: il giocatore vuole rimanere a Torino.  Rimane a Milano il giovane attaccante Icardi, nonostante l'interessamento del Monaco, squadra allenata dal tecnico italiano Ranieri. Restano anche i centrocampisti Mudingayi e Mariga, nonostante le offerte ricevute dalla società.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto