Il mercato comincia ad entrare nel vivo e le grandi squadre di Serie A sono alla ricerca di colpi per risollevare le sorti di una stagione fino ad ora fallimentare o per continuare sulla scia di quanto fatto nella prima metà del campionato.



Inter: dopo che la società era passata da Moratti a Thohir, il presidente indonesiano aveva rilasciato interviste nelle quali diceva che per gennaio non ci sarebbero stati grandi colpi. E invece, dopo le ultime, deludenti, prestazioni, il magnate è stato costretto a ritrattare le sue tesi ed ha promesso che entro la chiusura del mercato arriveranno due innesti per rafforzare la rosa.

Si parla in particolare di Borriello ed Hernanes.



Il primo, attaccante, farebbe proprio la fortuna di mister Mazzarri che è in piena emergenza nel reparto offensivo. Milito è appena ritornato da un lunghissimo infortunio, Icardi è ancora alle prese con la pubalgia e Belfodil è stato un grande flop. Palacio non può caricarsi sulle spalle il peso di un'intera squadra ed allora è giusto che all'argentino si affianchi un bomber di razza, alla Borriello per intenderci. Il secondo, trequartista, potrebbe arrivare con o senza la cessione di Guarin, a dare fantasia ed estro alle trame di gioco interiste.





Fiorentina: la squadra di Montella è la vera rivelazione di questo campionato. Gli innesti in estate (Gomez e Rossi su tutti) avevano fatto intendere che potesse lottare per lo scudetto ma poi la sfortuna ha portato agli infortuni di entrambi i fuoriclasse e adesso la Viola è alla ricerca di una punta di peso e sembra averla trovata. Domani, Alessandro Matri, sarà sottoposto alle visite mediche e diventerà a tutti gli effetti un calciatore della squadra gigliata.

Intanto, il d.s. Pradè, ha portato nella città fiorita un altro grande talento: Anderson, ex Manchester United, è un nuovo giocatore della Fiorentina. Prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro.



Lazio
: la squadra che fa capo a Lotito sta vivendo un campionato da provinciale, dopo che negli ultimi anni aveva respirato aria d'Europa. Dopo il ritorno di Reja, che ha preso il posto di Petkovic, il d.g.

Tare sta provando a rafforzare la squadra per cercare di risalire la china nella seconda parte della stagione. Gli indizi portano a Matavz, giovane talento del PSV Eindhoven, che prenderebbe il posto di Hernanes, che piace all'Inter. Ma i problemi arrivano dall'Inghilterra, con l'AstonVilla che sembra interessata a Miroslav Klose.



Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!