Le notizie del Calciomercato della Juventus si aprono con Andrea Pirlo. Il centrocampista bianconero è ormai prossimo al rinnovo contrattuale, come affermato a più riprese negli ultimi giorni dal quotidiano torinese Tuttosport. Bisogna comunque sottolineare che le voci circa un possibile addio di Pirlo a fine stagione non si sono ancora placate, dal momento che nella giornata di ieri è rimbalzata dalla Spagna la notizia di un nuovo tentativo da parte di Carlo Ancelotti di convincere il suo ex pupillo ai tempi del Milan a raggiungerlo nella capitale iberica a partire da giugno. 

Calciomercato Juventus, notizie al 3 gennaio: ultime su Pirlo

L'ultima indiscrezione relativa al calciomercato della Juventus arriva direttamente da un'agenzia Ansa della serata di ieri, che afferma come Carlo Ancelotti stia facendo tutto il possibile per strappare il sì a Pirlo e quindi beffare quella che è stata la sua ex squadra nei primi anni 2000.

La trattativa messa in piedi dal tecnico del Real Madrid resta difficile, visto e considerato che secondo le ultimissime news Andrea Pirlo si sarebbe ormai definitivamente convinto a firmare il prolungamento del contratto propostogli da Beppe Marotta.

Calciomercato Juventus, notizie al 3 gennaio: ultime su Mandzukic

Il nome di Mandzukic da un paio di giorni viene accostato al calciomercato della Juventus con maggiore frequenza che in passato. L'attaccante di nazionalità croata è attualmente in forza al Bayern Monaco di Pep Guardiola. Il suo arrivo in Italia è legato ad un'altra operazione decisamente sopra le righe, ovvero quella che dovrebbe portare Robert Lewandowski dal Borussia Dortmund in Baviera, alla corte dell'ex tecnico del Barcellona, a partire dal prossimo luglio.

Le ultime notizie a riguardo vogliono Lewandowski pronto nei prossimi giorni a sostenere le visite mediche per i campioni d'Europa in carica.  

Calciomercato Juventus, notizie al 3 gennaio: ultime su Antonio Conte

E' stato uno dei tormentoni del calciomercato della Juventus durante la sessione estiva e se Marotta non interviene da subito la cosa rischia di ripetersi.

Parliamo di Antonio Conte, la cui permanenza in bianconero resta avvolta dal mistero. Molto dipenderà, alcuni dicono, da come il direttore generale agirà in fase di mercato nelle prossime settimane, altri invece sostengono che Conte l'anno prossimo, dopo aver vinto il terzo scudetto consecutivo, lascerà la Juve per accettare una delle tante offerte provenienti dall'estero.

 

A riguardo è interessante citare l'indiscrezione rilanciata da Sportmediaset, che nella giornata di ieri ha associato la figura di Conte a quella leggendaria di Ferguson, affermando che il presidente Agnelli vorrebbe trasformare il tecnico in una sorta di manager, ovvero alla stregua degli allenatori della Premier League, che hanno potere anche in fase di mercato e su tanti altri aspetti della società. Basterà per la permanenza di Conte in bianconero?