Nella giornata di Calciomercato di giovedì si è aggiunto un importante particolare nella trattativa che dovrebbe portare l'attaccante del Southampton e della nazionale italiana Osvaldo alla Juventus: pare che Mirko Vucinic, l'attaccante montenegrino che era dato sul punto di lasciare l'Italia, destinazione Londra, sponda Arsenal, o Valencia, ci abbia ripensato, secondo quanto riportato dall'esperto di mercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, e non voglia più lasciare la Juventus; questo ripensamento non implica necessariamente la rinuncia dei campioni d'Italia ad Osvaldo, ma sicuramente lo rende meno indispensabile di quanto fosse prima, considerando anche che sul fronte uscite pare bloccata anche la situazione di Fabio Quagliarella.

Pubblicità
Pubblicità

Non c'è ancora l'ufficialità, ma Hernanes avrebbe da poco lasciato il centro sportivo di Formello in lacrime, per volare a Milano a trattare con l'Inter.

Ufficiale, invece, dopo giorni che se ne parlava, l'arrivo di Postiga alla Lazio: il portoghese prenderà il posto di Floccari, il cui passaggio al Sassuolo è ormai imminente

Il giovane difensore centrale brasiliano Toloi, sarebbe in viaggio verso l'Italia per firmare il contratto che lo legherebbe alla Roma; ufficiale il prestito di Mesbah, di proprietà del Parma, al Livorno.

Ed è ufficiale anche il passaggio di Diakitè alla Fiorentina; l'ex laziale arriva dal Sunderland in prestito con diritto di riscatto.

Fatto lo scambio tra Chievo e Cagliari, con il portiere Agazzi che vola a Verona e Silvestri che compie il tragitto opposto. I clivensi, inoltre, cedono ufficialmente in prestito Estigarribia all'Atalanta.

Il Bologna ha chiuso col San Paolo per il centrocampista Maicon; l'ex juventino Cristian Molinaro lascia lo Stoccarda e va al Parma, mentre Santana del Genoa sembra in procinto di passare alla squadra portoghese dell'Olhanense, presieduta dall'ex presidente del Cesena Campedelli e allenata da Nanu Galderisi.

Pubblicità

Leggi tutto