Fine 2013 triste per il calcio mondiale, sopratutto in quel del Trinidad & Tobago, dove Lunedì 30 Dicembre è venuto a mancare Akeem Adams, solo 22 anni, per un infarto.

Adams era stato ingaggiato dal Ferencvaros (società militante nella massima serie ungherese) lo scorso agosto come difensore centrale, e ha giocato la sua ultima gara di campionato con questa maglia il 22 Settembre, quando il Ferencvaros è uscito vittorioso nello scontro con il Ujpest per 3-1

Qualche giorno dopo, il 25 Settembre, al rientro dall'allenamento e da una cena con i suoi compagni di squadra, è stato colpito da un infarto.

I medici, per cercare di migliorare la circolazione, gli hanno anche amputato la gamba sinistra il giorno 8 ottobre, ma ciò non ha risolto la gravissima situazione. Il giovane era infatti in attesa di un trapianto di cuore che gli avrebbe permesso di vivere ancora.

Si apprende dal sito ufficiale della società ungherese che sabato 28 Dicembre il difensore classe '91 è stato attaccato da una emorragia cerebrale che lo ha fatto entrare in coma, per poi causarne la morte dopo due giorni. 

Adams contava anche 9 presenze con la maglia rossonera della nazionale di Trinidad & Tobago.

Condoglianze alla sua famiglia che avrebbe voluto festeggiare un nuovo anno in condizioni ben diverse. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto