Giornata 23 del campionato italiano di Serie A, e giornata 23 per milioni di fantacalcisti. Andiamo a vedere quali potrebbero essere i migliori giocatori di questo turno:

Fiorentina Atalanta:

Fiorentina. Per Matri questa potrebbe essere la partita della riscossa. Scomparso dopo la prima doppietta, ha tutte le carte in regola per fare bene contro l'Atalanta. Anderson, apparso lento e lezioso contro il Cagliari riconfermato da Montella anche a causa degli infortuni, è ancora fuori giri e non ancora pienamente a suo agio con il calcio italiano.

Atalanta. Anche se la difesa viola in casa concede un gol a partita, schierare il mattatore del Napoli Denis potrebbe rivelarsi un azzardo, meglio puntare sulla dinamicità di Moralez o Bonaventura..

Napoli Milan

Napoli. Sebbene Higuain non stia sfoderando numeri da bomber, riesce a timbrare il cartellino con una certa frequenza; insieme a Mertens è sicuramente uno dei giocatori che può far male al Milan. Le geometrie disegnate da Jorginho potrebbero regalare qualche assist, mentre l'impiego di Hamsik è assolutamente sconsigliato, attualmente fuori forma a causa dell'infortunio e senza la dinamicità che rendevano questo giocatore un'arma micidiale.

Milan . Tra i giocatori del Milan l'unico degno di essere schierato è Kakà.

Lavora per la squadra e fatica molto per recuperare palloni ed aiutare la manovra offensiva. Balotelli al contrario, appena rientrato dalla squalifica, potrebbe subire la tensione della gara, in un momento delicato per entrambe le squadre, portando cartellini e poca concretezza alla manovra.

Torino Bologna

Torino. Sicuramente con un Diamanti e una partita da giocare in casa il Torino arriva alla sfida con il Bologna da favorito.

Immobile e Cerci sono il duo su cui puntare. Potrebbe essere la partita del ritorno al gol del giocatore di Velletri.

Bologna. La partenza di Diamanti potrebbe rivelarsi il trampolino di lancio per Cristaldo.

Lazio Roma

Lazio. Keita potrebbe essere il giocatore della rinascita per la Lazio, dopo l'ottima prestazione di Domenica scorsa.

Klose, in ombra nelle ultime partite, a digiuno di gol sembra abbia mollato la presa, da evitare.

Roma. I derby sono le partite del capitano, non schierare Totti nella partita in cui si esalta maggiormente potrebbe essere un azzardo. La velocità di Gervinho e l'ultime brillanti prestazioni fanno sperare per il meglio. Torosidis sulla fascia potrebbe avere qualche problema, da evitare.

Verona Juventus

Verona. Anche se il Verona in casa è una squadra che da filo da torcere, questa potrebbe non essere la giornata adatta per schierare i giocatori più rappresentivi degli scaligeri Iturbe, Toni e Romulo.

Juventus. Consigliare o sconsigliare i giocatori bianconeri è praticamente impossibile.

Lichsteiner, Vidal, Pogba, Tevez, Llorente sono i giocatori più in forma della Juventus.

Inter Sassuolo

Inter. Per l'Inter questa deve essere la partita del rilancio. Palacio è sicuramente quello che più di tutti vuole ritrovare la via del gol, Hernanes, appena arrivato, potrebbe essere l'arma in più di quest' Inter. Johnatan è favorito su D'Ambrosio, ma le recenti prestazioni del brasiliano consigliano di tenerlo in panchina.

Sassuolo. Se l'Inter non entra in campo con la cattiveria giusta il Sassuolo e in particolar modo il baby bomber Berardi potrebbero approfittarne.