Allo stadio Arena Garibaldi Romeo Anconetani di Pisa la partita è iniziata osservando un minuto di silenzio per la scomparsa dell'ex allenatore Corrado Benedetti, che nella stagione 2001-2002 portò il Pisa alla salvezza. Oltre 5000 gli spettatori, di cui circa 1000 perugini in una giornata primaverile e soleggiata. Dopo 60 secondi dall'inizio della partita per ben due volte Arma completamente solo davanti alla porta vuota non riesce ad infilare la palla in rete. Errore clamoroso, riscattato 8 minuti dopo con un gol di Napoli che porta in vantaggio i padroni di casa.

Terzo gol in campionato dell'ex pratese che insacca dopo un errore del numero 6 Scognamiglio. Pisa ancora in avanti con un tiro da fuori di Mannini. Raddoppio nerazzurro al 16esimo: lancio di Mingazzini per Napoli che scatta e mette in mezzo per Arma che firma il suo decimo gol in campionato. Il Perugia risponde al 26esimo con una botta dai 35 metri di Scognamiglio. Alla mezzora Mazzeo mette in mezzo e Mingazzini salva. Pochi minuti più tardi grande parata di Provedel che salva la rete da un colpo di testa dal brasiliano Gomes Ribeiro.

Al 37esimo Nicco serve Mazzeo e Provedel esce in anticipo, poi ancora Nicco direttamente in porta e Provedel salva di nuovo. Il primo tempo si chiude con l'ammonizione di Mingazzini. Pisa 2 Perugia 0.

A inizio ripresa dentro Carcione e Sprocati. Punizione di Moscati respinta dalla difesa nerazzurra. Diverse incertezze difensive della compagine umbra. Napoli per Arma che colpisce di testa e manda la palla a lato. Al 14esimo annullato un gol di Goldaniga per un presunto fuorigioco. Ammonito Goldaniga per fallo su Mazzeo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie C

Ammonito Carcione che stende Arma in corsa. Al 20esimo ci prova Mannini ma il portiere alza sopra la traversa. Esce Parfait ed entra Sampietro al 24esimo. Al 25esimo il portiere del Pisa rilancia male colpendo la schiena di Goldaniga, Eusepi passa a Mazzeo che infila dentro la porta spalancata. Il Perugia accorcia le distanze e ci prova fino alla fine. Al 40esimo cartellino rosso per Kosnic e Pisa in 10 uomini.

Tabellino di Pisa - Perugia: 2-1

Pisa: Provedel, Pellegrini, Kosnic, Mingazzini, Crescenzi, Goldaniga, Mannini, Parfait (23′ st Sampietro), Arma, Cia (35′ st Martella), Napoli (27′ st Forte). A disp: Pugliesi, Caputo, Rozzio, Bollino. All: Cozza

Perugia: Koprivec, Vitofrancesco (1′ st Carcione), Comotto, Gomes Ribeiro (1′ st Sprocati), Massoni, Scognamiglio, Moscati, Nicco, Eusepi (30′ st Henty), Mazzeo, Ayres. A disp: Stillo, Sini, Conti, Sanseverino. All: Camplone.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta.

Ammoniti: Mingazzini (PI), Goldaniga (PI), Sprocati (PE), Carcione (PE), Henty (PE).

Espulsi: 40′ st Kosnic (PI) per gioco pericoloso.

Marcatori: 8′ pt Napoli (PI), 16′ pt Arma (PI), 25′ st Mazzeo (PE).

Classifica Lega Pro Prima Divisione girone B 2013-2014

Frosinone 48
Perugia 45
Lecce 40
Benevento 37
Pisa 36
L'Aquila 36
Catanzaro 35
Grosseto 31
Salernitana 31
Prato 30
Pontedera 30
Gubbio 29
Viareggio 21
Barletta 18
Ascoli 15
Paganese 13
Nocerina 12.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto