Roma-Napoli è una delle partite più attese dell'ultimo mese perché, dopo la sfida di ieri, sera si riaffronteranno tra cinque giorni nella semifinale di ritorno di Coppa Italia e poi, l'8 marzo, nuovamente in campionato.

Il Napoli cerca il riscatto

La squadra di Benitez sta affrontando un momento di forma ai minimi stagionali, dopo il tracollo di Bergamo, mentre la Roma cerca conferme per continuare ad essere l'unica vera anti-Juve.

Totti e Gervinho, coppia super

Garcia mette in campo la formazione migliore, con un Totti così ispirato da fornire un assist perfetto per Gervinho al 13' del primo tempo: solita accelerazione bruciante del giocatore ivoriano della Roma che brucia i difensori del Napoli, salta con un tocco morbido Reina in velocità e deposita la palla nella porta vuota. Un grande gol e Roma - Napoli 1-0.

Il sigillo sul primo tempo

A suonare la carica è Strootman, definito da Garcia "lavatrice di palloni sporchi". Mai affermazione fu più vera, dato che il centrocampista olandese prende palla sulla trequarti, avanza ai 30 metri e fa partire un bolide di sinistro che si insacca sotto l'incrocio dei pali.

Tripudio giallorosso: Roma - Napoli 2-0.

Siamo al 32' e tornano gli spettri di Bergamo. Ma Benitez è uomo di rimonte, come ricorderanno amaramente i tifosi del Milan, per cui manda in campo una squadra decisamente motivata nella ripresa.

Higuain e Mertens per la rimonta

I risultati si vedono immediatamente, anche grazie ad una papera di De Sanctis. Higuain arriva sul fondo e mette in mezzo, Benatia sporca leggermente la traiettoria e il portiere della Roma, impreparato, devia il pallone nella propria porta. Roma - Napoli 2-1.

La partita cambia volto, Mertens prende il posto di un abulico Hamsik e si mette subito in mostra con un gran gol, saltando due difensori della Roma e sparando in rete solo davanti a De Sanctis.

Ancora Gervinho

La Roma trema, il Napoli è vivo e fa sentire la pressione, ma quando le acque sembrano essersi calmate ecco che torna alla ribalta Gervinho che, servito al limite dal neo entrato Florenzi, scarica sul primo palo un destro molto potente sul quale Reina non arriva.

Finisce così, Napoli - Roma 3-2 e tutto ancora da giocare in un ritorno rovente al San Paolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto