Il Napoli guidato dal tecnico spagnolo Rafa Benitez è atteso dalla gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro il Porto allenato Da Castro, subentrato ad Almeida solamente dieci giorni fa. Si riparte dall'1-0 in favore della formazione lusitana, premiata dalla rete di Jackson Martinez, che ha messo nei guai i partenopei, ora costretti ad una difficile rimonta.

L'ANALISI DELLA PARTITA - La rete dell'attaccante colombiano siglata al 57' nel match giocato allo Stadio Da Luz ha messo nei guai la formazione partenopea,che ora sarà costretta alla "remuntada" in un San Paolo brulicante che sogna la finale dello Juventus Stadium.

Le statistiche della partita d'andata non sono a favore della squadra capitanata da Marek Hamsik, anzi: 5-4 per i tiri in porta e 7-2 sui tiri fuori a favore del club biancazzurro, superiore anche nel possesso palla (54%-46%). Da segnalare l'assenza nell'occasione del centrocampista svizzero Gokhan Inler e del folletto belga Dries Mertens, entrambi in panchina (per l'ex Psv un misero scampolo di gara).

Come riporta IlSussidiario.net ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo alle h. 21.00 al San Paolo:

NAPOLI (4-2-3-1): 25 Reina; 2 Réveillère, 33 Raul Albiol, 5 Britos, 31 Ghoulam; 85 Behrami, 88 Inler; 24 L. Insigne, 17 Hamsik, 7 Callejon; 9 Higuain.

PORTO (4-3-3): 24 Fabiano; 2 Danilo, 4 Maicon, 22 Mangala, 13 Reyes; 25 Fernando, 35 Defour, 20 Carlos Eduardo; 7 Quaresma, 9 Jackson Martinez, 17 Varela.

Indisponibili nelle file partenopee i lungodegenti Rafael, Cristian Maggio e Juan Camilo Zuniga, mentre nei portoghesi sicuramente da segnalare l'assenza per squalifica dell'esterno sinistro Alex Sandro, obiettivo di mercato dei top club europei, e per infortunio del portiere Helton.

I PUNTI DI FORZA - La formazione del patron Aurelio De Laurentiis è nota a tutti: 4-2-3-1 tecnico, micidiale in ripartenza ma ballerino nel reparto arretrato.

Sicuramente tra i punti di forza dunque mettiamo l'attacco, guidato da Gonzalo Higuain, anche detto "El Pipita" che ha totalizzato 15 reti nella sua prima stagione di Serie A. Passiamo al Porto: il discorso qui è diverso, perché l'undici portoghese è colmo di ottimi calciatori in ogni reparto, basti pensare a Danilo e Mangala , Fernando e Luis Varela.

Quest'assetto è da rivedere con un'opzione in più, la stella del team: Jackson Martinez, che ha siglato 41 reti in 53 presenze in qui nel campionato portoghese.

IL PRONOSTICO - Il Napoli nella Serie A vede il terzo posto sempre più vicino e, dopo il raggiungimento della finale di Coppa Italia, vorrà certamente fare bene nella competizione europea. Il Porto dal canto suo, tolta la vittoria dell'andata, non vive un periodo buono come dimostra l'andamento zoppicante nel modesto campionato portoghese: 5 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.

Rivesto la più totale fiducia nella formazione azzurra, confidando nella rinascita del duo di fantasisti Insigne-Hamsik e nella conferma del talento immenso di Gonzalo Higuain.

Pronostico dunque "1" fisso, quota 1,95 (Paddy Power).

Risultato Esatto "3-1", quotato 14,00 (Paddy Power).
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!