Pericolo granata per la Roma di Rudi Garcia, reduce dal vittorioso 0-2 di Verona sponda Chievo, che alle 20:45 di martedì 25 marzo 2014 se la vedrà col Toro di mister Ventura e dell'ex Alessio Cerci, che proprio con Ventura ha trovato la sua consacrazione anche se ha ulteriori margini di miglioramento.



Roma a 64 punti, Torino a 39 con una sola vittoria e quattro k.o. nelle ultime cinque gare. Tutto facile? Non crediamo proprio. Il Toro ha una caratura tecnica a dire il vero non eccelsa, ma vanta un tecnico di tutto rispetto, particolarmente esperto, capace di neutralizzare le qualità delle squadre avversarie con una sapiente gestione degli uomini in rosa.

Nelle ultime cinque partite la Roma ha collezionato tre vittorie, un pari e una battuta d'arresto a Napoli. La prestazione di Verona è stata assai convincente ed è un fatto che con la presenza di Totti questa squadra appare rigenerata e soprattutto molto meno prevedibile.



Ma veniamo ora alle probabili formazioni:



Roma in campo col 4-3-3: De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, Nainggolan, De Rossi; Florenzi, Totti, Gervinho.

Panchina: Skorupski, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Toloi, Taddei, Ricci, Bastos, Ljajic, Destro

Allenatore: Garcia

Indisponibili: Strootman, Balzaretti.





Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo, Moretti; Darmian, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Vesovic; Cerci, Immobile.

Panchina: Berni, Rodriguez, Maksimovic, Gazzi, Basha, Tachtsidis, Farnerud, Meggiorini, Aramu, Barreto

Allenatore: Ventura.

Squalificati: Gillet

Indisponibili: Masiello, Pasquale, Larrondo. 



Gli appassionati vedranno Roma-Torino 25 marzo 2014 in diretta dalle ore 20:45 su Sky Sport 1 HD, SKY Calcio 1 HD (canale 201-251) o in diretta streaming su Sky Go. Si gioca il 25 marzo 2014, martedì.

Le squadre sono in salute, il nostro pronostico è 3-2.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto