Il grande giorno è arrivato, a Monaco di Baviera andrà in scena Bayern-Real Madrid, match valido per il ritorno della semifinale di Champions League. A partire dalle ore 20.45 seguiremo in diretta la cronaca della partita con gli aggiornamenti live del risultato.

Bayern-Real Madrid 0-4 (finita)

Marcatori: 14', 19' Ramos (R), 33', 89' Ronaldo (R)

92' - E' finita! Il Real Madrid umilia 4-0 il Bayern in Germania e conquista l'accesso alla finale di Lisbona. E' tutto dall'Allianz Arena, grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata da parte di Federico Pisanu 

89' - GOL! Cristiano Ronaldo!

Doppietta per il Pallone d'Oro, che su calcio di punizione trova il gol del 4-0. Bayern umiliato in casa 

83' - Si siede in panchina anche l'ottimo Di Maria, dentro Casemiro 

79' - Penultimo cambio per Ancelotti, fuori Benzema dentro Isco 

77' - Kroos pericoloso col sinistro dal limite dell'area, pallone fuori dallo specchio della porta 

75' - Fuori il diffidato Ramos nel Real Madrid, dentro Varane  

71' - Ultimi due cambi per il Bayern: dentro Goetze e Pizarro 

64' - Neuer dice no a Coentrao, Real vicinissimo alla quarta rete  

60' Casillas risponde a Ribery 

53' - Ritmi notevolmente più bassi in questo secondo tempo 

47' - Cambio nel Bayern, fuori Mandzukic, dentro Javi Martinez 

46' - Iniziato il secondo tempo di Bayern-Real Madrid 

45 + 2' - Dopo due minuti di recupero l'arbitro fischia il finale del primo tempo: Real avanti 3-0, finale praticamente acquisita 

41' - Timida reazione del Bayern, che deve recuperare cinque gol  

36' - Ronaldo sfiora un gol stratosferico, se avesse centrato lo specchio della porta da quella posizione sarebbe venuto giù tutto l'Allianz 

34' - Gol storico per Ronaldo, che raggiunge quota 15 reti stagionali in Champions, come lui nessuno mai 

33' - GOL!

Cristiano Ronaldo!! Il Real dilaga in contropiede, Bale serve Ronaldo smarcato in area che trafigge Neuer.  

32' - I ritmi della partita sono più bassi adesso 

27' - Robben cerca di scuotere i suoi, calcio d'angolo per il Bayern  

26' - Ronaldo ad un passo dal 3-0 

24' - Ribery prova a rendersi pericoloso col destro, pallone fuori  

20' - Il Bayern ha accusato il colpo.

Ai tedeschi servono 4 gol per andare a Lisbona 

19' - GOL! Sergio Ramos! Clamoroso replay del primo gol, Ramos di testa su calcio di punizione dalla destra può colpire di testa in tuffo indisturbato e segnare il gol del 2-0! 

15' - Fallaccio di Dante su Cristiano Ronaldo: per Proenca soltanto un giallo  

14' - GOL! Sergio Ramos! Cross pennellato di Modric per la testa di Ramos che tutto solo trova una rete pesantissima per il Real Madrid 

14' - Calcio d'angolo per il Real che fin qui si sta difendendo in maniera egregia 

8' - Uscita spericolata di Neuer fuori dall'area, il pallone finisce tra i piedi di Bale che al volo prova a centrare la porta sguarnita ma la conclusione finisce alta sopra la traversa 

7' - E' il Bayern a fare la partita, come da copione, il Real cerca di sfruttare gli spazi lasciati liberi dai tedeschi 

4' - Linea di difesa altissima per il Bayern, molto aggressiva la formazione di Guardiola  

1' - Sgroppata di Di Maria sulla sinistra, cross in mezzo bloccato da Neuer 

1' - Iniziata!

Buon divertimento a tutti! 

20.46 - Minuto di raccoglimento per Tito Vilanova e Boskov 

20.44 - Lo spettacolo dell'Allianz è indescrivibile. E' tempo di musica, quella della Champions League 

20.41 - Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi pronte per fare il loro ingresso in campo  

20.34 - Cristiano Ronaldo carica i suoi compagni di squadra: la finale è ad un passo e il portoghese lo sa 

20.29 - Il riscaldamento delle due squadre sta per terminare 

20.25 - All'Allianz Arena l'atmosfera è speciale 

20.19 - Buonasera da Federico Pisanu, tra meno di mezzora prenderà il via la cronaca diretta di Bayern-Real 

20.16 - Formazioni ufficiali

Bayern: Neuer, Lahm, Dante, Boateng, Alaba, Kroos, Schweinsteiger, Robben, Muller, Ribery, Mandzukic

Real Madrid: Casillas, Carbajal, Ramos, Pepe, Coentrao, Alonso, Modric, Di Maria, Ronaldo, Benzema, Bale 

Lampo Benzema - Si riparte dal risultato di 1-0 a favore del Real Madrid.

Al Bernabeu infatti a decidere il match d'andata era stato un gol di Karim Benzema in avvio di primo tempo. La rete dell'attaccante francese aveva sorpreso un po' tutti, visto l'ottimo inizio del Bayern Monaco. I tedeschi hanno continuato a fare la partita ma al triplice fischio si sono dovuti arrendere difronte alle parate di Iker Casillas, vero uomo in più della squadra di Ancelotti in Champions League.

Torna Cristiano Ronaldo - Nonostante la sua assenza il Real era riuscito ad avere la meglio sul Bayern grazie appunto alla rete di Benzema: parliamo ovviamente di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese ha tutte le carte in regola per poter essere un fattore in questi secondi novanta minuti della sfida infinita tra la formazione teutonica e quella spagnola.

Nell'ultimo match di Liga il Pallone d'Oro ha dimostrato ampiamente di aver completamente recuperato dall'infortunio e di poter dare quel qualcosa in più alla squadra per arrivare in finale.

Ancelotti imbattuto - Tra i dati più interessanti della sfida di stasera c'è sicuramente quello che ha per protagonista Carlo Ancelotti. Il tecnico del Real Madrid infatti non ha mai perso da allenatore contro il Bayern: cinque vittorie e due pareggi, questo il ruolino di marcia tenuto dall'ex Milan contro i bavaresi. Come ricorda Mattia Fontana di Eurosport, Ancelotti è stato eliminato dal Real Madrid soltanto una volta: era la stagione 84-85, Ancelotti indossava la maglia della Roma, e venne sconfitto dai tedeschi nei quarti di finale della Coppa delle Coppe.

Guardiola come Malesani - Qualcuno potrà sorridere ma la conferenza stampa di ieri dell'allenatore del Bayern Monaco ai più ha ricordato un'indimenticabile conferenza stampa di Alberto Malesani quando allenava il Pana in Grecia, fatte - ovviamente - le dovute proporzioni. Guardiola, in uno splendido italiano, ha utilizzato la colorita espressione c.zzo, la stessa di cui Malesani si era servito a suo tempo per una trentina di volte in 4 minuti scarsi di conferenza. L'allenatore del Bayern non era però arrabbiato con nessuno, ha semplicemente voluto rimarcare il concetto di motivazione, perno centrale del discorso fatto ieri dall'ex Barcellona ai giornalisti presenti in sala.

Probabili formazioni - Il Bayern si presenta alla sfida di stasera con la migliore formazione possibile.

In attacco Mandzukic sarà l'unica punta supportato da Ribery, Robben e Kroos. A centrocampo al fianco di Schweinsteiger dovrebbe giocare Lahm, mentre in difesa la coppia centrale Dante-Boateng dovrà cercare di arginare lo straripante potenziale offensivo degli avversari. Il Real Madrid si schiera infatti col tridente composto da Ronaldo, Bale e Benzema, con a centrocampo Modric, Xabi Alonso e Di Maria; in difesa gli spagnoli possono contare su Ramos, Pepe, Coentrao e Carvajal.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer, Rafinha, Boateng, Dante, Alaba, Schweinsteiger, Lahm, Kroos, Ribery, Robben, Mandzukic

Real Madrid (4-3-3): Casillas, Carvajal, Pepe, Ramos, Coentrao, Modric, Xabi Alonso, Di Maria, Ronaldo, Bale, Benzema

In televisione - Il match di Monaco di Baviera verrà trasmesso dalle pay tv Sky e Mediaset Premium.

Gli abbonati potranno seguire l'incontro sintonizzandosi sui canali Sky Sport 1 e Premium Calcio. Sempre per gli abbonati è disponibile anche la visione in streaming collegandosi ai siti Sky Go e Premium Play oppure scaricando da smartphone o tablet le app gratuite omonime.

In attesa di nuovi aggiornamenti sulla partita Bayern-Real Madrid di oggi, vi ricordo l'appuntamento con la cronaca diretta della semifinale di Champions League a partire dalle ore 20,45 e gli aggiornamenti live del risultato.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!