Quali giocatori da schierare per il nostro Fantacalcio? Mancano poche giornate alla fine del campionato e non si può fallire la formazione.

ATALANTA - VERONA (SABATO H. 15.00): Le 2 squadre devono vincere per sognare ancora l'Europa; meglio privilegiare gli attaccanti. Denis è una certezza e Bonaventura offre sempre prestazioni di alto livello. Toni e Iturbe vorranno continuare a stupire.

CATANIA- SAMPDORIA (SABATO H. 15.00): Padroni di casa demotivati e scarichi. Doriani con abbondante turn over.

Lodi metterà in campo l'orgoglio del giocatore di caratura superiore e Barrientos vorrà parzialmente riscattare un campionato anonimo. Okaka è nel momento migliore della carriera. Perché non provare Salamon, oggetto misterioso a Genova e Milano, ma ritenuto prospetto interessante a Brescia.

CHIEVO - SASSUOLO (SABATO H. 15.00): Salvezza in palio e si presume partita tattica. Rigoni è un metronomo con pochi rivali in Italia e Thereau se in giornata potrebbe mettere in difficoltà la difesa non impenetrabile del Sassuolo.

Biondini ha la grinta e l'entusiasmo che non deludono mai e Zaza è spesso sottovalutato, ma segna con buona regolarità.

GENOA - CAGLIARI (SABATO H. 15.00): Gilardino non sbaglia una partita e sente il mondiale avvicinarsi. Motta dopo tante stagioni anonime è ritornato ad essere l'esterno che si era meritato la nazionale. Cagliari in difficoltà; ci fidiamo solo della freccia Ibarbo e del costante Astori.

LAZIO - TORINO (SABATO H. 15.00): Lulic segna da 3 partite ed atleticamente sta bene. Mauri sarà motivatissimo dopo le polemiche della settimana.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Fantacalcio

Immobile non può non essere schierato. E' il suo anno magico e ci giocheremmo anche El Kaddouri che tecnicamente ha numeri importanti ed è in crescita costante.

MILAN - LIVORNO (SABATO H. 15.00): Kakà senza bisogno di spiegare il perché e Taarabt che opposto alla lenta difesa del Livorno, potrebbe sfruttare i suoi numeri da giocoliere. Livorno quasi spacciato. L'unico elemento di livello è Paulinho, ma poco altro. Mesbah riuscirà a farsi rimpiangere?

PARMA - INTER (SABATO H. 15.00): Cassano sarà motivato anche in chiave nazionale.

Rientra dall'infortunio con l'obiettivo di "colpire" la sua vecchia squadra e con Biabiany formerà l'attacco degli ex. Da schierare entrambi. "Bad boy" a volte arrogante, ma Icardi è forte e segna. Ci sarà un motivo per cui Palacio è l'unico giocatore di movimento della serie A sempre in campo in tutte le giornate

UDINESE - NAPOLI (SABATO H. 15.00): Si giocherà solo per l'orgoglio. Pinzi e Di Natale sono i 2 veterani e non vorranno sfigurare ancora di fronte al proprio pubblico. Hamsik dovrà prima o poi tornare ad essere il campione che è, ed Insigne sembra in ottima forma e pronto a giocarsi le ultime speranze di essere convocato per il Mondiale

JUVENTUS - BOLOGNA (SABATO H. 18.30): Giovinco e Marchisio per confermare le ultime notevoli prestazioni.

Il Bologna sembra essere la vittima sacrificale, ma Christodoulopoulos e Garics difficilmente mancano la sufficienza.

FIORENTINA - ROMA (SABATO H. 21.00): Partita clou della giornata e nei grandi palcoscenici i grandi giocatori si esaltano. Borja Valero e Cuadrado da una parte. Totti e Pjanicdall'altra. Non si può sbagliare. Classe e concretezza da mettere in campo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto