Sarebbe questa, stando ad indiscrezioni, la nuova maglietta degli incontri casalinghi dell'Inter per la prossima stagione 2014/2015. Da quanto si apprende dalla rete e quindi dai siti www.PassioneMaglie.it  e www.FootyHeadlines.com da cui abbiamo preso la foto, la nuova divisa della "beneamata" presenta un look totalmente differente con il passato e sarà, secondo noi, oggetto di discussione se ovviamente verrà ufficializzata.

Pubblicità
Pubblicità



Il club del presidente Erick Thohir indosserà probabilmente nella prossima stagione:

- maglietta interamente nero scurissimo con tredici mini righe azzurre, colletto tondo con bottoncini e stemma dell'Inter ambrosiana (croce rossa su sfondo bianco) sulla parte interna del colletto;

- pantaloncini neri con richiami azzurri e calzettoni interamente neri e anche questi ultimi con richiami azzurri.

Tutto ciò ancora secondo fonti ufficiose.

Pubblicità

Chissà cosa ne penseranno i tifosi, che in passato hanno già criticato la tenuta rosso elettrico adottata come seconda divisa nella stagione 2012/13. Fu infatti inviata da parte della curva di fede neroazzurra una lettera all'allora presidente Massimo Moratti con all'interno minacce poiché il rosso utilizzato era fonte di somiglianza con i cugini rossoneri. Sicuramente non è il caso di quest'anno ma sicuramente la nuova divisa rivoluzionerà l'abbigliamento dell'Inter.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter



Per quanto riguarda invece la seconda divisa dovrebbe essere totalmente bianca con richiami rossi, con la croce dell'Inter ambrosiana simile alla maglietta utilizzata per il centenario. Mentre la terza divisa pare sia interamente blu più o meno come il colore delle magliette d'allenamento. 

Ancora per un anno quindi regge la la collaborazione tra Nike e Internazionale. L'azienda in questi ultimi anni ci ha abituati a vedere divise davvero innovative e suggestive.



Per ora non sono ancora uscite dichiarazioni da parte del presidente né dei giocatori ma ci aspettiamo presto loro pareri e considerazioni in merito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto