La prima fase del mondiale in Brasile giunge al termine e ci apprestiamo ad accedere agli ottavi di finale. Il mondiale delle sorprese e delle delusioni che ha mostrato un nuovo volto al calcio internazionale aprirà domani, 28 giugno, la fase finale del torneo con Brasile - Cile. La finale si disputerà il 13 luglio.

Un ottavo multi-etnico come poche altre volte abbiamo potuto vedere. Sembra infatti che sia giunto al termine il dominio europeo sui campi internazionali. Le grandi soprese di questi ottavi sono il Cile, la Colombia, la Nigeria, la Costarica e l'Algeria.

Ottavi di finale:

28-06: Brasile - Cile

28-06: Colombia - Uruguay

29-06: Olanda - Messico

29-06: Costarica - Grecia

30-06: Francia - Nigeria

30-06: Germania - Algeria

01-07: Argentina - Svizzera

01-07: Belgio - Stati Uniti

Soli tre giorni di tempo per disegnare i quarti di finale e tanta carne al fuoco. Il Brasile affronterà un ostico Cile che non la darà vinta con estrema facilità.

Colombia - Uruguay per la Celeste dopo la squalifica di Suarez sarà un muro difficile da scavalcare, dall'altra parte infondo abbiamo una squadra che si è mostrata rapida, veloce e concreta. Nelle partite del 29-06 abbiamo un Messico che sembra quasi vittima sacrificale dell'unica europea che ha convinto in questo mondiale, l'Olanda, mentre la Costarica sembra avere vita facile contro una Grecia che non ha brillato per il gioco.

Altra vittoria facile sulla carta sembra quella della Francia sulla Nigeria e quella della Germania sull'Algeria, ma questo mondiale si sta mostrando imprevedibile. Le partite più combattute dovrebbero essere quelle del primo luglio, infatti, Argentina - Svizzera e Belgio - Stai Uniti potrebbero riservare grandi sorprese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto