Il Milan cerca di correre ai ripari dopo la deludente stagione passata è infila subito l'acquisto del fantasista francese Jeremy Menez, prelevato dal Paris Saint Germain campioni della liga francese.

Menez dopo le visite mediche di rito effettuate in mattinata giovedì scorso, firma un contratto che lo legherà alla società rossonera fino al 30 giugno 2017.

Queste le sue prime parole:" "Sono molto contento di essere qui, ho scelto il Milan perché è sempre il Milan, anche se ha avuto un po' di difficoltà l'anno scorso, speriamo di tornare grandi e vincere qualcosa di importante. Si vede che mister Inzaghi è carico per l'anno prossimo e ha tanta voglia di vincere con il Milan, ha già vinto tanto da calciatore e vuole vincere anche da allenatore. La mia priorità è il Milan, arrivare ottavi non è una cosa buona cosa. Dobbiamo tornare tra le prime tre del Campionato italiano anche per cercare di vincere la Serie A. Dobbiamo lavorare tanto e poi vedremo, speriamo di fare bene in questa stagione. Ai tifosi assicuro che darò tutto sul campo e speriamo di regalare qualche titolo al Milan perché questo club lo merita. Forza Milan, un grande saluto a tutti i tifosi".

Pubblicità
Pubblicità

Il trequartista francese prova a riaccendere la luce su di se, dopo le ultime stagioni deludenti, passate tra pessime prestazioni e tanta panchina prima con la Roma e poi con i campioni di Francia.

Les enfants prodiges inizia la sua carriera nelle giovanili del Sochaux, squadra di medio-bassa classifica francese, dopo tre anni ecco il primo grande salto, viene acquistato dal Monaco e dal 2006 al 2008 fa vedere numeri fantastici, incominciano i primi accostamenti a grandi nomi come Zidane, mezza europa calcistica se lo vuole accaparrare ma alla fine lui preferisce il progetto giallorosso e si trasferisce nella capitale d'Italia all'A.S.

Pubblicità

Roma, qui purtroppo non riesce a confermare quello fatto vedere in passato e dopo tre anni passati con alti e bassi e 7 goal in 84 partite parte e decide di tornare in Francia appunto al P.S.G., anche qui il trequartista non riesce a brillare e dopo altri tre anni con solo 14 goal in 79 partite finisce l'avventura parigina, ora eccoci qua pronti a rilanciarci con l'avventura milanista.

Menez è il 14° calciatore francese nella storia centenaria del Milan e va a fare compagnia al suo ex compagno con la maglia della Roma Philippe Mexes.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto