Si aprono ufficialmente i Mondiali di Calcio 2014 che si giocano in Brasile, dove, domani alle ore 22:00, nella partita inaugurale, il Brasile di Scolari se la vedrà nel Gruppo A contro la Croazia di Kovac. Numeri alla mano, il Brasile è naturalmente favorito alla vittoria e andiamo a leggere di seguito il perché, prima di dare il pronostico definitivo.

Iniziamo dicendo che il Brasile nelle ultime 21 gare giocate, ha vinto in ben 15 occasioni, è reduce da ben 9 vittorie consecutive e nelle ultime 7 gare non ha mai subito Goal, siglandone ben 10.

La Croazia parte sfavorita anche sotto l'aspetto dei precedenti, i quali seppur 2, dicono che il Brasile ha vinto una volta ed ha pareggiato la seconda, senza mai perdere contro la Croazia.

Dobbiamo dire che la Croazia nella partita inaugurale dei Mondiali di Corea e Giappone del 2002, mise i bastoni in mezzo alle ruote alla Francia e con giocatori in rosa del calibro di Kovavic, Modric, Rakitic e Mandzukic, potrebbe creare qualche problema al Brasile, squadra della quale però, non parliamo della rosa, visto che tutti noi sappiamo molto bene quali giocatori ha.

In attacco infatti ci sono i cannonieri Fred e Hulk, i quali saranno affiancati da Neymar che con la Nazionale ha messo a segno 31 reti in 49 presenze.

La Croazia però, nelle ultime 5 gare non ha mai perso ed ha ottenuto 3 vittorie e 2 pareggi e nel loro girone di qualificazione, sono arrivati secondi. Arriviamo quindi al pronostico dove, la vittoria del Brasile è quasi scontata mentre per gli amanti del rischio, consigliamo Neymar come primo marcatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto