Il Calciomercato Milan, ancora una volta, sta assumendo il volto della disperazione. Nonostante i buoni propositi, ancora in alto mare tutte le trattative, vediamo i nomi più caldi fatti in questi giorni a che punto sono, ossia Lavezzi, Iturbe e l'eterno Balotelli.

Calciomercato Milan: l'affare Iturbe

Il nuovo tecnico Filippo Inzaghi ha dato il suo dictat, il nuovo modulo sarà il 4 -3 -3 e di conseguenza servono esterni di grande qualità e corsa sulle fasce.

Iturbe è il giocatore che vuole a tutti i costi, la partenza di Kakà libera un posto e dunque sembrerebbe tutto facile. Il problema invece è che Galliani non è intenzionato a prendere alla lettera il suo nuovo tecnico e quindi altro che acquisto a tutti i costi. Il Verona vuole 30 milioni, di cui almeno la metà subito. Il Milan invece offre 10 milioni e altri 15 a rate, non lontanissime quindi le due parti, il problema è che nell'affare si è già inserita la Juventus con un'offerta migliore, quindi, almeno per il momento, addio Iturbe.

Calciomercato Milan: l'affare Lavezzi

A Milanello però hanno in mente un piano, un'alternativa che potrebbe lasciare tutti di stucco, il pocho Lavezzi. L'ex attaccante del Napoli non ha mai nascosto di gradire un ritorno in Italia, e tutti sanno che la sua città preferita dello stivale è Milano. Come ogni anno dunque Lavezzi viene accostato ad una squadra di Milano, stavolta ai rossoneri. Qualche giorno fa Galliani ha preso informazioni sull'ingaggio del giocatore, i suo agenti sono tra l'altro gli stessi di Iturbe.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il problema, anche qui, è che Lavezzi ha uno stipendio che il Milan non può permettersi e nelle prossime ore dovrebbe rinnovare con il Psg, se ciò avvenisse, addio anche al Pocho.

Calciomercato Milan: Balotelli resta o no?

L'affare Balotelli potrebbe essere il colpo del k.o. per la stagione del Milan. Diciamo subito che il giocatore andrà via, ormai il suo agente Raiola ha fatto ampiamente capire che sta cercando una nuova sistemazione per il suo assistito, ma il problema è che un affare del genere potrebbe protrarsi fino ad agosto e quindi rovinare i piani dei rossoneri per trovare il sostituto, compromettendo quindi la stagione.

È ovvio che Balotelli non può essere ceduto alla svendita, il Milan vuole almeno 30 milioni, ma al momento, dopo il pessimo mondiale, è quasi impossibile ottenerli. L'Arsenal si è infatti tirata indietro, in Spagna e Germania non lo vuole nessuno, rimangono Tottenham, Liverpool e Monaco.

Calciomercato Milan: la formazione

Al momento dunque il 4- 3 - 3 di Inzaghi ha molte incognite, se dovessimo schierare i giocatori sicuri, ecco gli 11 della prossima stagione:

Abbiati, Rami, Alex, De Sciglio, Abate (in forse) De Jong, Montolivo, Poli, Menez, El Shaarawy, Pazzini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto