Nella giornata di oggi, mercoledì 30 luglio, si gioca l'amichevole Cesena-Juventus, la seconda partita da allenatore dei bianconeri per Massimiliano Allegri. La prima uscita stagionale con in panchina l'ex tecnico del Milan è già passata alla storia, avendo la Vecchia Signora perso contro i dilettanti piemontesi del Lucento, stessa squadra battuta dalla Juve dodici mesi prima per 6-1. Numerose le scusanti per la Juve, dalle assenze dei calciatori delle rispettive Nazionali alla sfortuna (quattro i legni colpiti in quella partita dalla squadra di Allegri). Tutti gli appassionati di calcio che vogliono seguire in diretta tv Cesena-Juventus dovranno aver sottoscritto un abbonamento con la pay tv Sky.

L'orario d'inizio del match è fissato per le 20.45, con l'incontro che andrà in scena allo stadio Manuzzi. Chi non può seguire Cesena-Juventus in tv potrà farlo in streaming scaricando l'app gratuita Sky Go, disponibile sia per tablet che smartphone che montano uno tra i seguenti sistemi operativi: Windows Phone, Android, Apple. Ma non solo perché lo streaming di Cesena-Juventus è disponibile anche su computer all'indirizzo skygo.sky.it, previa registrazione da parte dell'abbonato Sky. È bene segnalare che il servizio Sky Go può essere utilizzato dal cliente soltanto su tre distinti dispositivi. Rammentiamo inoltre che non è prevista la diretta tv di Cesena-Juve sui canali Premium, e quindi tutti coloro che sono abbonati a Mediaset Premium non potranno godere dello spettacolo di questa sera. 

CESENA-JUVENTUS - Sfida vera quella di stasera al Manuzzi tra Cesena e Juventus, sfida nella quale la Juve è chiamata al pronto riscatto dopo la scioccante sconfitta all'esordio stagionale contro i dilettanti del Lucento, tra le cui fila militava anche il figlio dello storico ex dirigente (nonché calciatore) bianconero Roberto Bettega.

Sarà curioso testare lo spirito con cui scenderà in campo Andrea Pirlo. Il regista della Juve è segnalato come titolare nella formazione che prevede oltre all'utilizzo del Nazionale azzurro anche l'impiego del nuovo acquisto Pereyra, il quale dovrebbe essere schierato a centrocampo insieme al tuttofare Padoin.

Allegri, che dovrebbe aver scelto come modulo di gioco per l'amichevole odierna il 3-5-2, farà giocare in avanti la coppia Giovinco-Llorente, complice l'assenza di Tevez, con l'argentino che continuerà ad allenarsi a Vinovo insieme a Buffon, Barzagli e Vidal. In difesa il conte Max schiera Sorensen, Bonucci e Chiellini, mentre in porta fiducia a Storari. 

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!