Anche l'Argentina (come la Germania, l'altro ieri) fatica oltre il previsto per avere ragione di una Svizzera che lotta ad armi pari con l'avversaria, arrendendosi soltanto al gol firmato dall'esterno del Real Madrid, Angel Di Maria, due minuti prima della lotteria dei rigori.  



Un'invenzione di Messi e la finalizzazione dell'attaccante di Rosario regalano, dunque, alla squadra allenata da Sabella la qualificazione ai quarti di finale: sabato, alle ore 18, a Brasilia, ci sarà il Belgio dei giovani talenti e la biancoceleste dovrà ancora una volta metterci il cuore per andare avanti.



La Svizzera esce da questo Mondiale con la consapevolezza di aver disputato un ottimo torneo, fors'anche leggermente al di sopra delle proprie possibilità: la squadra elvetica è cresciuta negli ultimi anni e, tra quattro anni, potrebbe rappresentare un ostacolo ancora più duro.



Voti ufficiali Fantacalcio Mondiali, Gazzetta dello Sport, Argentina-Svizzera, tabellino

ARGENTINA - (4-3-3) Romero 6,5; Zabaleta 6, F. Fernandez 6, Garay 6,5, Rojo 7 (dal 15’ p.t.s. Basanta 6); Gago 5 (dal 1’s.t.s Biglia 6), Mascherano 6,5, Di Maria 7; Lavezzi 5 (dal 29’ s.t. Palacio 6), Messi 7, Higuain 5,5.

PANCHINA - Andujar, Orion, Campagnaro, Demichelis, Perez, A. Fernandez, Alvarez, M. Rodriguez. ALLENATORE Sabella.

ESPULSI nessuno. 

AMMONITI Rojo, Di Maria, Garay per gioco scorretto.



SVIZZERA - (4-2-3-1) Benaglio 7; Lichtsteiner 5,5, Djourou 6, Schaer 5,5, Rodriguez 6,5; Behrami 5,5, Inler 6; Shaqiri 7, Xhaka 5 (dal 21’ s.t. Fernandes 5,5), Mehmedi 6,5 (dall’8’ s.t.s. Dzemaili 6,5); Drmic 5,5 (dal 37’ s.t. Seferovic 5,5).

PANCHINA - Sommer, Buerki, Ziegler, Senderos, Lang, Barnetta, Stocker. 

ALLENATORE Hitzfeld. 

ESPULSI nessuno. 

AMMONITI Xhaka, Fernandes per gioco scorretto.



MARCATORI Di Maria al 13’ s.t.s

Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!