Annuncio
Annuncio

Il sorteggio per la fase a gironi della Champions League 2014-2015 si è tenuto nel pomeriggio di giovedì 28 agosto del 2014 a Montecarlo. Delle 32 squadre di calcio partecipanti, le teste di serie sono Benfica, Real Madrid, Bayern Monaco, Barcellona, Arsenal, Chelsea, Porto ed Atlético Madrid. Per quel che riguarda le due squadre italiane, la Juventus è stata inserita in seconda fascia con Schalke, Borussia Dortmund, PSG, Basilea, Manchester City, Shakhtar e Zenit. Terza fascia con Bayer Leverkusen, Olympiacos, Cska Mosca, Ajax, Liverpool, Sporting Lisbona, Galatasaray ed Athletic Club. Mentre la Roma di Rudi Garcia è nella quarta ed ultima fascia con Anderlecht, Apoel Nicosia, Maribor, Ludogorets, Bate Borisov, Malmoe e Mónaco. Niente da fare invece per il Napoli di Rafael Benitez eliminato agli spareggi playoff dall'Athletic Bilbao. Questa è la composizione dei gironi dopo il sorteggio: Girone A con Atlético Madrid, Juventus, Olympiacos, Malmoe; Girone B con Real Madrid, Basilea, Liverpool, Ludogorets; Girone C con Benfica, Zenit, Bayer Leverkusen, Mónaco; Girone D con Arsenal, Borussia Dortmund, Galatasaray, Anderlecht; Girone E com Bayern Monaco, Manchester City, Cska Mosca, Roma; Girone F con Barcellona, Psg, Ajax, Apoel Nicosia; Girone G con Chelsea, Schalke, Sporting Lisbona e Maribor; Girone H con Porto, Shakhtar, Athletic Club, Bate Borisov.

Le partite di calcio della fase a gironi della Champions League 2014-2015, per un totale di sei giornate con match di andata e ritorno, si disputeranno dal 16-17 settembre 2014 (prima giornata), e poi a seguire 30 settembre-1 ottobre 2014, 21-22 ottobre 2014, 4-5 novembre 2014, 25-26 novembre, 9-10 dicembre del 2014 (sesta ed ultima giornata della fase a gironi). Per quel che riguarda le squadre italiane, il girone della Juventus di Massimiliano Allegri sulla carta appare abbordabile quantomeno per chiudere il gruppo al secondo posto mentre quello della Roma di Rudi Garcia, il gruppo E, appare essere in tutto e per tutto un girone di ferro.