Nelle giornate di mercoledì 3 e giovedì 4 settembre del 2014 tante Nazionali europee scenderanno in campo dei test match utili per andare poi a giocare le partite di calcio valide per le qualificazioni ad Euro 2016. Nel dettaglio, mercoledì 3 settembre del 2014 si disputeranno le amichevoli Irlanda-Oman, Russia-Azerbaigian, Ucraina-Moldova, Repubblica Ceca-Usa, Lituania-Emirati Arabi, Marocco-Qatar, Lettonia-Armenia, Inghilterra-Norvegia, Danimarca-Turchia, Germania-Argentina. Ed ancora, giovedì 4 settembre del 2014, Slovacchia-Malta, Croazia-Cipro, Bosnia Erzegovina-Liechtenstein, Francia-Spagna, Cina-Kuwait, Belgio-Australia e Svezia-Estonia.

Nel nostro Paese però tutti gli occhi sono puntati su Italia-Olanda, amichevole di lusso in programma a Bari, stadio 'San Nicola', con calcio d'inizio alle ore 20,45 e con diretta televisiva in chiaro da parte di Rai1 giovedì 4 settembre del 2014. C'è grande attesa nel vedere all'opera gli Azzurri dopo il disastroso mondiale in Brasile, e dopo che le dimissioni del Ct Cesare Prandelli hanno portato Antonio Conte, a sua volta dimessosi a sorpresa dalla Juventus, a sedere sulla panchina della Nazionale italiana di calcio. Rispetto alle convocazioni diramate nei giorni scorsi il Ct Conte ha chiamato Fabio Quagliarella a seguito del forfait di Osvaldo. Così come Ogbonna, difensore della Juventus, è stato chiamato da Antonio Conte in sostituzione di Paletta. Nel corso della conferenza stampa tenutasi lunedì 1 settembre del 2014, il Commissario tecnico Antonio Conte ha dichiarato che l'Italia dopo il Brasile è la Nazionale di calcio più importante del mondo, e quindi deve essere riportata nelle posizioni che merita.

I migliori video del giorno

Inoltre, si aspetta che in campo scenda una Nazionale umile, orgogliosa e cattiva.

E se quella contro l'Olanda è un'amichevole di calcio di lusso non lo è Norvegia-Italia valida per le qualificazioni ad Euro 2016 in Francia. Il match Norvegia-Italia, ad Oslo, è in programma martedì 9 settembre del 2014 con calcio d'inizio alle ore 20,45 allo stadio 'Ullevaal', e con diretta televisiva sempre su Rai1.