Tegola pesante per la Lazio: il difensore Santiago Gentiletti dovrà rimanere fermo per circa sei mesi, l'argentino infatti mercoledì si dovrà operare al ginocchio dopo la rottura dei legamenti rimediata nel fine settimana. Un'assenza pesante per Stefano Pioli che in un colpo solo si ritrova senza la coppia centrale titolare. Oltre all'ex San Lorenzo infatti, il tecnico laziale dovrà rinunciare anche al colpo di mercato estivo: Stefan De Vrij, espulso in occasione del match di domenica pomeriggio contro il Genoa. A questo punto la società biancoceleste potrebbe pensare di intervenire sul Calciomercato dedicato agli svincolati, in modo da rinforzare la retroguardia laziale.

Tra i nomi accostati al club di Claudio Lotito troviamo l'esperto Daniele Portanova, ancora senza squadra dopo le esperienze a Bologna e Genova (sponda rossoblù).

Il giocatore è da sempre un tifoso della Lazio e il suo procuratore, ovvero Matteo Materazzi, ha già mandato un sms al direttore sportivo Tare per consigliare l'acquisto del proprio assistito. Daniele Portanova ha già espresso la propria volontà di firmare per il club biancoceleste. Le sue dichiarazioni sono chiare e dirette: "Sono pronto a firmare anche in bianco". Insomma, una volontà reale di giocare per la squadra del cuore. Per l'ex centrale difensivo di Napoli, Bologna e Genoa si parla eventualmente di un contratto annuale, con scadenza a giugno 2015 e un ingaggio a livelli minimi con diverse clausole a rendimento personale e di squadra.

I migliori video del giorno

Al momento però il difensore classe '78 non avrebbe ricevuto una proposta ufficiale. La Lazio starebbe valutando la situazione, anche se un intervento per rinforzare il reparto difensivo sembra necessario. L'infortunio di Gentiletti infatti rischia di lasciare Stefano Pioli con un difensore centrale in meno per oltre metà stagione. Il recupero dell'argentino è previsto per fine marzo, senza considerare i tempi per la riabilitazione e per recuperare la condizione fisica. Le prossime ore potrebbero essere decisive per Daniele Portanova al club biancoceleste