La Champions League 2014/2015 sta per partire, andiamo a vedere insieme il calendario delle partite della prima giornata del 16 e 17 settembre, Roma e Juventus in campo. Purtroppo quest'anno le squadre italiane a disputare la Champions league, saranno soltanto due, la Roma e la Juventus. Il Napoli non parteciperà alla competizione, a causa dell'eliminazione contro l'Athelic Bilbao nei play-off giocati due settimane fa. Questa è l'ennesima dimostrazione di quanto il calcio italiano sta veramente faticando a ritagliarsi un posto d'elitè nel calcio europeo.

Champions league 2014/2015: partite prima giornata 16-17 settembre

Martedì 16 settembre 2014 andranno in scena le prime otto partite della prima giornata di Champions league:

  • Gruppo A: Juventus-Malmo, Olympiakos-Atletico Madrid
  • Gruppo B: Liverpool-Ludogorets, Real Madrid-Basilea
  • Gruppo C: Benfica- Zenit San Pietroburgo, Monaco-Bayer Leverkusen
  • Gruppo D: Borussia Dortmund-Arsenal, Galatasaray-Anderlecht 

Mercoledì 17 settembre 2014 scenderanno in campo gli altri quattro gironi:

  • Gruppo E: Roma-CSKA Mosca, Bayern Monaco-Manchester City
  • Gruppo F: Ajax-Paris Saint Germain, Barcellona-Apoel
  • Gruppo G: Chelsea-Schalke 04, Maribor-Sporting Lisbona
  • Gruppo H: Porto-Bate Borisov, Athletic Bilbao-Shahktar Donetsk 

Roma e Juventus analisi prima partita Champions league

Sia la Roma che la Juventus in campionato sono partite bene alla prima giornata, rispettivamente con la vittoria in casa della squadra giallo-rossa sulla Fiorentina e di quella dei bianco-neri al Bentegodi contro il Chievo Verona.

Cominceranno allo stesso modo nella prima giornata di Champions league? Vedendo i match che disputeranno effettivamente ci sono buone speranze di portare a casa i primi tre punti nei rispettivi gironi per entrambe le squadre.

La Juventus, che ricordiamo giocherà martedì 16 settembre alle ore 20:45, disputerà la partita allo Juventus Stadium contro il Malmo, è difficile pensare che la squadra di Allegri possa sbagliare. La Roma giocherà mercoledì 17 settembre, anche la formazione giallo-rossa disputerà il match in casa, di fronte si troverà il CSKA Mosca, partita sicuramente più impegnativa di quella della Juventus. Comunque la squadra capitolina ha il favore del pronostico dalla parte sua.