Lunedì 8 settembre 2014 sono in programma nove partite di qualificazione a Euro 2016. Il nuovo formato scelto dalla UEFA prevede la disputa delle gare in più giorni, da domenica a martedì. Le qualificazioni sono cominciate il 7 settembre 2014 con otto match. Tra i risultati da sottolineare ci sono la sconfitta del Portogallo contro l'Albania (0-1), la vittoria della Germania contro la Scozia (2-1) e l'esordio assoluto di Gibilterra, sconfitta 7-0 dalla Polonia. La giornata di gare si apre con Russia-Liechtenstein alle 18. La diretta è disponibile per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport 1 a partire dalle 17.50. Un debutto morbido per Fabio Capello, CT della nazionale russa, chiamato a riscattare il deludente Mondiale brasiliano.

Diretta qualificazioni Euro 2016 8 settembre 2014: Svizzera-Inghilterra e Spagna-Macedonia

Alle 20.45 giocano invece due tradizionali grandi d'Europa, Spagna e Inghilterra. Partiamo dalla nazionale inglese. I ragazzi scelti dal CT Roy Hodgson se la vedranno con la Svizzera. Il problema più grande per Hodgson è l'assenza per infortunio dell'attaccante del Liverpool Daniel Sturridge. Molto quindi passerà dai piedi del nuovo capitano, Wayne Rooney, e da quelli del talento più splendente del calcio inglese, Raheem Sterling. La sfida sarà trasmessa in diretta per gli abbonati Sky su Sky Sport 1 e su Sky Calcio 1.

La Spagna invece ospita a Valencia la Macedonia, sempre sconfitta nei precedenti incontri e senza mai subire un gol. Le Furie Rosse cominciano un nuovo ciclo dopo gli addii di Xabi Alonso e Xavi e affidano le chiavi del centrocampo a Koke dell'Atlético Madrid.

I migliori video del giorno

In attacco del Bosque ha sostituito l'infortunato Diego Costa con Munir El Haddadi, classe '95 del Barcellona, in gol al suo debutto nella Liga. Gli abbonati Sky potranno seguire la diretta di Spagna-Macedonia su Sky Calcio 2 e Sky Sport Plus. Questo il resto del programma della giornata: Austria-Svezia; Montenegro-Moldavia; Lussemburgo-Bielorussia; Ucraina-Slovacchia; Estonia-Slovenia; San Marino-Lituania.