Annuncio
Annuncio

La Croazia la nazionale di Malta saranno di fronte nel primo incontro di qualificazione valevole per gli Europei 2016: le due formazioni fanno parte del gruppo A, insieme a Italia, Norvegia, Azerbaigian e Bulgaria. La gara si disputerà martedì 9 settembre, allo stadio 'Maksimir' di Zagabria con fischio d'inizio previsto alle ore 20,45.

La nazionale croata appare sulla carta come la principale antagonista della nazionale azzurra di Antonio Conte nel cammino verso la fase finale degli Europei 2016: giocatori come Modric, Pjanic, Rakitic e Olic sono senza dubbio di primissimo piano in campo continentale e in più la Croazia vuole riscattare un Mondiale che non è andato esattamente come si sperava alla vigilia. Norvegia e Bulgaria sono tecnicamente inferiori alla nazionale allenata da Niko Kovac ma saranno vietate le distrazioni, a cominciare da questo primo match casalingo contro la modesta formazione maltese, guidata dal nostro Pietro Ghedin, che, specie in trasferta, non appare squadra irresistibile.

Ultimi confronti diretti tra la Croazia e Malta

03 settembre 2011 Malta 1-3 Croazia

18 novembre 2010 Croazia 3-0 Malta

08 settembre 2005 Malta 1-1 Croazia

30 marzo 2005 Croazia 3-0 Malta

Ultime partite giocate dalla Croazia

05 settembre 2014 Croazia 2-0 Cipro

24 giugno 2014 Croazia 1-3 Messico

19 giugno 2014 Camerun 0-4 Croazia

13 Giugno 2014 Brasile 3-1 Croazia

07 Giugno 2014 Croazia 1-0 Australia

Ultime partite giocate da Malta

05 settembre 2014 Slovacchia 1-0 Malta

05 giugno 2014 Gibilterra 1-0 Malta

06 marzo 2014 Albania 2-0 Malta

20 novembre 2013 Malta 3-0 Far oer 

16 novembre 2013 Danimarca 6-0 Malta

Croazia-Malta, Euro 2016: pronostico, probabili formazioni, martedì 9 settembre, ore 20,45

Croazia favorita per la vittoria e i tre punti. Scegliamo l'opzione 1 quotata a 1,05.

Probabili formazioni:

Croazia: Pletikosa; Srna, Corluka, Lovren, Vrsaljko, Modric, Pranjic, Rakitic, Perisic, Olic, Mandzukic.
Allenatore. Niko Kovac
Malta: Hogg; Bezzina, Muscat, Agius, Camilleri, Failla, Sciberras, Fenech, Mintoff, Mifsud, Schembri.
Allenatore: Pietro Ghedin