Partita da dimenticare per la Roma contro il Bayern Monaco. In vantaggio la formazione ospite al 9' con Robben che in area lascia partire un sinistro a giro che finisce in rete. Al 23' arriva il raddoppio di Gotze che su assist di Muller al limite dell'area tira di piatto destro dove De Sanctis non può arrivare. Due minuti più tardi arriva il terzo gol con Lewandoski che di testa su cross di Bernant manda la palla in rete. Ormai la partita diventa a senso unico ed al 30' su assist di Lewandoski, Robben sigla il quarto gol e la doppietta personale di quest'oggi.

Sei minuti più tardi su cross di Alaba un difensore della Roma tocca in scivolata la palla con le mani e l'arbitro decreta il calcio di rigore: dal dischetto va Muller che segna.

Il primo tempo si chiude cosi cinque a zero per il Bayern. Nella ripresa arriva il gol della bandiera per la Roma con Gervinho che su assist di Nainggolan di testa segna. Il Bayern spinge ancora ed al 78' arriva il sesto gol con Ribery che su pallone filtrante di Robben esegue un pallonetto dove De Sanctis non può arrivare. Due minuti più tardi Rafinha effettua un tiro che l'estremo difensore della Roma non trattiene ne approfitta Shaqiri che lo salta e sigla il sette a uno finale.

A Mosca il Manchester City non riesce a strappare i tre punti fondamentali per la lotta verso gli ottavi di finale. Nel primo tempo gli inglesi si portano in vantaggio per due reti a zero grazie ad un destro di Aguero su assist di Dzeko e a Milner che in area mette lo zampino vincente. A venti minuti da inizio ripresa il Cska Mosca accorcia le distanze con Doumbia e a cinque minuti da fine partita arriva il due a due su calcio di rigore firmato da Natcho.

I migliori video del giorno

La prossima partita il City riaffronterà il Cska in casa e dovra a tutti i costi vincere per cercare di accedere agli ottavi di finale.

I risultati delle altre partite: Apoel-Psg 0-1, Barcellona-Ajax 3-1, Bate Borisov-Shakhtar 0-7, Chelsea-Maribor 6-0, FC Porto- A.Bilbao 2-1 e Schalke- Sporting Lisbona 4-3.