Dopo i risultati della 5^ giornata di Champions League 2014/2015 veniamo al calendario del 6° e ultimo turno dove le due squadre italiane non ancora qualificate agli ottavi si giocheranno il tutto per tutto in Juve-Atletico Madrid e Roma-Manchester City il 9-10 dicembre 2014. Altri club si sono invece già qualificati: vediamo la classifica della fase a gironi di Champions e come vedere in diretta tv le partite di Juventus e Roma e le combinazioni possibili per il superamento della prima fase con i bianconeri che possono ancora vincere il girone A.

Champions League 2014: calendario 6^ giornata e orari diretta tv italiane in campo

Martedì 9 dicembre 2014, la diretta tv di Juventus-Atletico Madrid su Sky Sport 1 alle ore 20:45.

Mercoledì 10 dicembre 2014, la diretta tv di Roma-Manchester City in chiaro su Canale 5 alle ore 20:45. Nel girone A della Juve si giocherà anche Olympiakos-Malmoe. Nel girone E della Roma invece, in campo Bayern Monaco-CSKA, ma vediamo il programma completo di tutte le altre partite.

Martedì 9 dicembre 2014

Girone B: Liverpool-Basilea e Real Madrid-Ludogorets

Girone C: Benfica-Bayer Leverkusen e Monaco-Zenit SP

Girone D: Borussia Dortmund-Anderlecht e Galatasaray-Arsenal

Mercoledì 10 dicembre 2014

Girone F: Ajax-Apoel e Barcellona-PSG

Girone G: Chelsea-Sporting Lisbona e Maribor-Schalke 04

Girone H: Athletic Bilbao-Bate Borisov e Porto-Shakhtar Donetsk

Champions League 2014, Juventus e Roma si qualificano se...

L'Atletico Madrid è già qualificato agli ottavi ma non ha ancora la certezza del primo posto che può essergli soffiato dalla Juventus nel caso in cui la squadra italiana vincesse con due reti di scarto. La Juventus si qualifica dunque nel caso sopracitato addirittura come vincente del girone A, ma vediamo anche le altre combinazioni.

I migliori video del giorno

Anche un pareggio contro gli spagnoli con qualsiasi risultato, porterebbe la formazione di Allegri agli ottavi di Champions come seconda classificata. In casa di sconfitta per la Juventus, ci si può qualificare in caso di mancata vittoria dell'Olimpiakos, altrimenti, per lo svantaggio nello scontro diretto dovuto al maggior numero di gol subito in casa, passerebbero i greci con i bianconeri retrocessi in Europa League.

La Roma si qualifica se vince a prescindere. Nel caso pareggiasse, dovrebbe sperare in un pareggio del CSKA, oppure se i russi perdessero, a quel punto diventerebbe necessario per la qualificazione solo un pareggio a reti inviolate.

Champions League 2014: squadre già qualificate, classifiche e situazione altri gironi

Atletico Madrid, Real Madrid, Borussia Dortmund, Arsenal, Bayern Monaco, PSG, Barcellona, Chelsea, Bayer Leverkusen, Porto e Shaktar sono le squadre già qualificate agli ottavi di Champions. Nel gruppo B sarà decisiva la sfida tra Basilea e Liverpool.

Gli svizzeri possono contare su due risultati, gli inglesi sono obbligati a vincere. Nel gruppo C sarà decisivo il match Monaco-Zenit SP, ai francesi sarebbe sufficiente anche un pari. Nel gruppo G ancora in lizza due squadre, Sporting e Schalke 04. I tedeschi hanno 5 punti e sono obbligati a vincere a Maribor, sperando che i portoghesi perdano a Londra contro il Chelsea, in caso di pareggio dello Sporting infatti, passerebbe quest'ultima grazie allo vantaggio nello scontro diretto.