Annuncio
Annuncio

Dopo tre settimane di pausa torna la Champions League 2014/2015, nel gruppo E si incontreranno Cska Mosca-Roma; i giallo-rossi potrebbero già qualificarsi agli ottavi di finale con un turno di anticipo; purtroppo non dipenderà solo dal risultato che giungerà dalla Russia, ma bisognerà attendere in serata il risultato della partita tra Manchester City e Bayern Monaco (già qualificato); vediamo allora in quale modo la Roma potrà ottenere il passaggio alla fase ad eliminazione.

Cska Mosca-Roma Champions league 2014/2015: giallo-rossi qualificati se... 

La formazione di Garcia dopo la trasferta di Bergamo, terminata con una vittoria sofferta per 2-1, sarà costretta a volare ancora una volta lontana da Roma, destinazione Mosca; e qui che i giallo-rossi potrebbero ottenere un'importantissima qualificazione ed entrare tra le 16 migliori squadre d'Europa, vediamo le ipotesi:

  • Se la Roma vince contro il Cska Mosca e il Manchester City perde contro il Bayern Monaco, giallo-rossi qualificati (in vantaggio sugli scontri diretti con i russi); ecco come risulterebbe la classifica: Bayern Monaco 15 punti, Roma 7 punti, Cska Mosca 4 punti, Manchester City 2 punti.
  • Se la Roma vince contro il Cska Mosca e il Manchester City pareggia contro il Bayern Monaco, giallo-rossi qualificati al prossimo turno della Champions league 2014/2015 (sempre avanti sugli incontri con i russi); classifica: Bayern Monaco 13 punti, Roma 7 punti, Cska Mosca 4 punti, Manchester City 3 punti.
  • Se la Roma vince contro il Cska Mosca e il Manchester City vince contro il Bayern Monaco, la formazione di Rudi Garcia si giocherà tutto nell'ultima giornata proprio contro i Citizens; a quel punto basterebbe anche il pareggio per qualificarsi.

Nel caso Totti e compagni non riuscissero ad ottenere i tre punti nella trasferta russa, la situazione si complicherebbe e bisognerà attendere obbligatoriamente la giornata finale per avere la seconda qualificata del gruppo E della Champions league 2014/2015.

Mercoledì si disputerà invece il match della Juventus, anche per i bianco-neri giornata decisiva per la qualificazione alla prossima fase della coppa.