Una delle poche note negative, forse l'unica, della gestione di Massimiliano Allegri è stata il numero di infortuni che non ha permesso al tecnico di lavorare con la rosa intera nemmeno una volta.

Fino ad oggi, il reparto più sfortunato è stato sicuramente quello difensivo che ha dovuto far fronte all'indisponibilità di Barzagli, Caceres, Marrone e Ogbonna. Il difensore toscano tornerà disponibile addirittura nel 2015 a causa delle complicazioni che sono emerse dopo l'operazione chirurgica a luglio. Marrone tornerà disponibile a breve così come Ogbonna, tornato in anticipo dal ritiro di Coverciano e che ha già ripreso ad allenarsi con la squadra a Vinovo vista l'assenza di lesioni.

Discorso diverso, invece, per Caceres che dovrà ancora attendere prima di tornare in campo. Il difensore uruguaiano ha rimediato uno stiramento nella partita contro la Roma del 5 ottobre e sembrava che potesse tornare disponibile dopo la sosta per gli impegni delle nazionali. Gli esami clinici fatti dallo staff medico bianconero hanno però evidenziato la permanenza della lesione muscolare e così Caceres sarà indisponibile per ulteriori 20 giorni.

Il difensore svolgerà ancora lavoro differenziato per qualche giorno e poi si dedicherà al recupero della condizione atletica insieme al resto della squadra. Caceres salterà le partite contro Lazio, Malmoe, il derby col Torino e la trasferta contro la Fiorentina. Il giocatore dovrebbe tornare per la partita casalinga di Champions contro l'Atletico Madrid, ultima partita del girone eliminatorio che potrebbe essere decisiva per il futuro della Juve nella competizione continentale.

I migliori video del giorno

Non può essere certo felice di queste notizie il tecnico Allegri che sperava di recuperare il sudamericano oltre ad Asamoah e Pirlo che hanno superato i problemi fisici. Il cambio di modulo può comunque permettere all'allenatore bianconero di far fronte a queste assenze visto che la nuova difesa a 4 prevede l'utilizzo di due difensori centrali che quasi sicuramente saranno Bonucci e Chiellini.