Annuncio
Annuncio

Il CSKA Mosca mette a segno la sorpresa della serata di Champions League andando a vincere all'Ethihad Stadium contro il Manchester City grazie alla doppietta messa a segno da uno scatenato Doumbia. 

Grazie CSKA, avranno cantato ieri sera i giallorossi, modificando il celebre inno di Antonello Venditti, visto che, nonostante la sconfitta della Roma a Monaco contro il Bayern, la squadra di Rudi Garcia si mantiene al secondo posto, raggiunta proprio dai russi a quota quattro mentre il City chiude la classifica con due punti e soprattutto ancora zero vittorie dopo quattro giornate.
Nel prossimo turn, il Manchester City sarà costretto a battere il Bayern se vorrà ancora sperare in una qualificazione (e i bavaresi non crediamo siano disposti a regalare qualcosa); la Roma, invece, sarà chiamata alla trasferta di Mosca, a questo punto fondamentale per l'accesso agli ottavi di finale.
Anche ieri sera, il City ha dato l'impressione di soffrire la Champions League e di non riuscire ad essere quella squadra che potenzialmente sarebbe in grado di arrivare fino in fondo: gli uomini di Pellegrini sono stati incapaci di uscire dalla ragnatela messa in campo dai loro avversari ed hanno finito per cedere anche sul piano nervoso come dimostrano le espulsioni di Fernandinho e di Yayà Tourè. Il CSKA ha fatto il proprio dovere ed ora si giocherà sorprendentemente le proprie chances di qualificazione: la Roma è avvisata, ma i giallorossi hanno già dimostrato tutta la loro superiorità con la 'goleada' all'Olimpico.

Manchester City - CSKA Mosca, Fantacalcio Gazzetta dello Sport, voti ufficiali

Primo tempo 1-2
Marcatori: Doumbia (CSKA) al 2’ del primo tempo, Yaya Touré (Manchester City) all’8’, Doumbia (CSKA) al 34’ del secondo tempo
Manchester City (modulo 4-2-3-1): Hart voto 6; Zabaleta voto 5,5, Kompany voto 5, Demichelis voto 5, Clichy voto 5; Yaya Touré voto 5, Fernando voto 5 (dal 20’ del secondo tempo Dzeko voto 5); Navas voto 5,5 (dal 1’ del secondo tempo Nasri voto 4,5), Aguero voto 5,5, Milner voto 6; Jovetic voto 4,5 (dal 1’ del secondo tempo Fernandinho voto 4).
In panchina a disposizione dell'allenatore Manuel Pellegrini: Caballero, Mangala, Sagna, Boyata.
Espulsi: Fernandinho al 25’ del secondo tempo per doppia ammonizione e Yaya Touré al 36’ del secondo tempo per gioco scorretto.
Ammoniti: Aguero per comportamento non regolamentare
Migliore in campo per il Manchester City: Hart


CSKA Mosca (modulo 4-1-3-1-1): Akinfeev voto 7; Fernandes voto 6, V. Berezutski voto 6,5,
Ignashevich voto 5,5, Schennikov voto 6; Wernbloom voto 7; Musa voto 7, Dzagoev voto 6 (dal 41’ del secondo tempo Efremov senza voto), Nacho voto 6,5; Eremenko voto 7; Doumbia voto 7,5 (dal 21’ del secondo tempo Milanov voto 6,5).
In panchina, a disposizione dell'allenatore Slutski: Chepchugov, A. Berezutski, Cauna, Nababkin e
Bazelyuk.
Ammoniti: Wernbloom e Ignashevich per gioco scorretto, Eremenko per comportamento non
regolamentare.
Migliore in campo per il CSKA: Doumbia
Arbitro: Sidiropoulos (Grecia)