Il prossimo turno di Serie A incomincerà sabato 8 novembre, vediamo il calendario completo dell'undicesima giornata con anticipi e posticipi. Mancano soltanto due partite (Lazio-Cagliari e Cesena-Verona) per concludere il decimo turno di serie A, ma intanto diamo un'occhiata alla classifica; in testa torna solitaria la Juventus con 25 punti; al secondo posto la Roma (22 punti) sconfitta a Napoli; a seguire troviamo Sampdoria (19); Napoli e Genoa (18); a 16 punti ci sono Lazio, Milan e Udinese; Inter (15); Fiorentina (13); Verona, Torino e Palermo (12); Sassuolo (11); Cagliari e Atalanta (9); Empoli (7); Cesena e Parma (6); chiude il Chievo con 5 punti.

Prossimo turno serie A

L'undicesima giornata verrà aperta da Sassuolo-Atalanta che si affronteranno sabato prossimo 8 novembre alle ore 18.00; secondo anticipo del prossimo turno di serie A sarà Sampdoria-Milan, che in serata, alle ore 20.45 si incontreranno al Luigi Ferraris di Genova. Domenica 9 novembre si procederà con tutte le restanti partite, infatti per la prossima giornata non sono previste sfide di lunedì; le prime squadre a scendere in campo saranno Cagliari e Genoa, il match prenderà il via alle ore 12.30; nel pomeriggio proseguiranno gli incontri dell'undicesima giornata, alle ore 15.00 al Renzo Barbera si affronteranno Palermo e Udinese; a Verona il Chievo in piena crisi di risultati attende il Cesena; a Torino arriva il Parma, che tornato a vincere con l'Inter dopo ben sei sconfitte consecutive, andrà a fare visita alla capolista, infine la Lazio giocherà al Castellani di Empoli.

I migliori video del giorno

Alle ore 18.00 arriva probabilmente il match più interessante del prossimo turno di serie A, Fiorentina-Napoli; i viola decimi in classifica non riescono a dare continuità ai propri risultati mentre il Napoli arriva da un'ottima vittoria contro gli uomini di Rudi Garcia. In serata doppio posticipo, alle ore 20.45 si giocheranno Inter-Verona e Roma-Torino; i ragazzi di Mazzarri sconfitti a Parma per 2-0 continuano a deludere, mentre la formazione giallorossa dopo l'impegno di mercoledì prossimo con il Bayern Monaco, dovrà fare molta attenzione ai ragazzi di Ventura reduci dal pareggio casalingo con l'Atalanta.