Dopo gli anticipi del sabato sera che hanno visto vincere la Roma e la Juventus, entrambe favorite per la corsa allo scudetto, il pomeriggio domenicale è stato ricco di colpi di scena.

Torino-Sassuolo.

Iniziamo dalla partita delle 12.30 giocata tra Torino-Sassuolo. La squadra emiliana porta a casa 3 punti fondamentali con il risultato di 0-1. Nel primo tempo al minuto 30' la squadra di casa ha la possibilità di portarsi in vantaggio con un rigore che viene sbagliato da Sanchez J. La squadra ospite al minuto 87' strappa la vittoria con un goal di Floro A. su assist di Vrsaljko S.

Cesena-Sampdoria.

La neopromossa bianconera riesce a pareggiare contro la squadra blucerchiata, la quale ha intrapreso un ottimo inizio di stagione.

Dopo il goal di Lucchini S. al 60', un autogoal di Nica C. salva gli ospiti e concede loro il secondo pareggio dopo quello ottenuto in casa con il Milan.

Napoli-Cagliari.

Incontro scoppiettante e ricco di goal al San Paolo. Con il risultato di 3-3 il Napoli si allontana dalla corsa per il secondo posto presieduto dalla Roma. Dopo il vantaggio lampo ottenuto con i goal di Higuain G. all'11' e Inler G. al 30', al minuto 38' arriva il primo goal del Cagliari per mano di Ibarbo S. su assist di Balzano A. Nel secondo tempo gli ospiti riescono a pareggiare ben due volte con il goal di Farias D, al 47' prima, e dopo il goal del napoletano De Guzman J. su assist di Maggio C, segue la seconda rete di Farias D.

Parma-Empoli.

Ennesima sconfitta e sempre più fanalino di coda il Parma che, in un'irriconoscibile stagione confrontandola con quelle degli altri anni, viene travolto con il risultato di 0-2 dall'Empoli.

I migliori video del giorno

Goal a fine primo tempo di Vecino M. su assist di Maccarone M., nel secondo tempo la squadra toscana raddoppia con il veterano d'attacco Tavano F.

Udinese-Chievo.

Pareggio per 1-1 strappato dagli ospiti gialloblu al 74' del secondo tempo con Radovanovic, dopo il goal del capitano Di Natale durante il recupero del primo tempo. Di Natale così raggiunge quota 7 nella classifica marcatori.

Verona-Fiorentina.

Dopo 2 sconfitte consecutive i viola trovano la vittoria con il risultato di 1-2 a Verona. La Fiorentina subito in vantaggio con il goal di Rodríguez al 16', subisce al 39' il goal di Lopez N. su assist di Toni L. Nel secondo tempo la squadra ospite torna in vantaggio con la rete di Cuadrado J. sul secondo assist di Alonso M.