Il Milan dimentica la sconfitta contro il Genoa di sette giorni fa e torna alla vittoria nel match di San Siro contro il Napoli, posticipo della quindicesima giornata del campionato di serie A: il 2-0 finale porta la firma di Menez e di Bonaventura e permette ai rossoneri di agganciare a quota 24 proprio la squadra di Benitez. I partenopei sono apparsi sottotono e soltanto a sprazzi si sono resi pericolosi dalle parti di Diego Lopez.

Milan subito intraprendente e il vantaggio non tarda ad arrivare grazie ad una splendida azione personale di Menez, vera spina nel fianco della difesa napoletana: il suo diagonale di sinistro carambola sul palo e termina in rete.

La reazione del Napoli si concretizza con due conclusioni di David Lopez e Callejon che impegnano il portiere rossonero, ma il Milan risponde al trentaquattresimo con una conclusione a giro di Poli che termina a lato di pochissimo. I rossoneri si salvano sul finire del tempo con un rischiosissimo intervento in scivolata di Mexes che, per poco, non realizza una clamorosa autorete.



Nella ripresa, il Napoli prova a stringere nella propria metà campo il Milan ma proprio mentre la squadra di Benitez intensifica il pressing, arriva il raddoppio di Bonaventura, abile a girare di testa un perfetto cross di Armero. I partenopei si sbilanciano e i rossoneri provano a sfruttare le praterie lasciate dalla difesa azzurra: prima Montolivo poi ancora una volta lo scatenato Menez non riescono a centrare il tris.

I migliori video del giorno

Il Napoli prova a prendere coraggio ma le uniche conclusioni degne di rilievo portano la firma di un indomito Higuain. Finisce 2-0 per i rossoneri, attesi sabato prossimo dalla delicatissima trasferta all'Olimpico contro la Roma (vittoriosa contro il Genoa) che chiuderà questo 2014, avaro di soddisfazioni; per il Napoli, match al San Paolo contro il Parma che, visto come sono finite le ultime due partite casalinghe contro Cagliari ed Empoli, sarà una gara da prendere con le molle.

Milan - Napoli 2-0, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport

MILAN: Diego Lopez voto 6,5; Bonera voto 6,5 e ammonizione, Mexes voto 7, Rami voto 7 (dal 66' Zapata voto 6), Armero voto 6 e assist; Poli voto 6,5 e ammonizione (dal 77' Muntari senza voto), De Jong voto 6, Montolivo voto 6 e ammonizione (dall' 85' Essien senza voto); Honda voto 5,5, Menez voto 7 e gol, Bonaventura voto 7,5 e gol. 

Allenatore: Filippo Inzaghi

Migliore in campo per il Milan: Bonaventura



NAPOLI: Rafael voto 6 e due gol subìti; Mesto voto 5,5, R.Albiol voto 4,5 e ammonizione, Koulibaly voto 4,5, Ghoulam voto 5 e ammonizione; David Lopez voto 5, Jorginho voto 4,5 (dal 61' Hamsik voto 5); Callejon voto 6, De Guzman voto 5,5 (dal 77' Gargano senza voto), Mertens voto 4,5 (dal 72' Zapata voto 6); Higuain voto 5,5. 

Allenatore: Rafa Benitez

Migliore in campo per il Napoli: Callejon



Marcatori: al 6' Menez e al 52' Bonaventura

Ammoniti: Montolivo, Bonera, Poli per il Milan, Ghoulam, R.Albiol per il Napoli



In un altro match della giornata, la Fiorentina ha vinto per 4-1 a Cesena.