L'avventura di Zdenek Zeman in Sardegna è finita. Il tecnico di Praga non è più l'allenatore del Cagliari. Ultimo allenamento ad Asseminello del tecnico boemo con gli isolani, questa mattina, il rompete le righe è stato quello definitivo. La decisione della dirigenza, nell'aria da giovedì dopo l'ultima sconfitta al Sant'Elia contro la Juventus, è arrivata nel primo pomeriggio. Zeman lascia la squadra a quota 12 punti in classifica con una striscia aperta di cinque sconfitte consecutive , al terzultimo posto in classifica e senza vittorie in campionato davanti al pubblico amico. Il progetto tecnico dell'ex allenatore di Lazio e Roma è fallito.

Non convince più il suo modulo, ma in verità non convince nemmeno la rosa del Cagliari. Che le responsabilità non siano tutte del mister è chiaro al d.s. rossoblù, Francesco Marroccu, ma in questi casi si sa, paga sempre l'allenatore. Si attende solo la comunicazione ufficiale della società.

Il nuovo mister - Il presidente Giulini aveva costruito il progetto Cagliari intorno alla figura di Zdenek Zeman, fallito il progetto è ora difficile capire chi potrà essere il nuovo allenatore. Il nome del nuovo mister del Cagliari dovrebbe essere definito entro il 28 dicembre, giorno in cui termina il rompete le righe applicato per le feste di Natale, e la squadra si ritroverà per riprendere gli allenamenti ad Assemini. In città circolano diversi nomi, tra questi il più gettonato è quello inevitabilmente del mito di Oliena nonché Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico: Gianfranco Zola.

I migliori video del giorno

Pole position suggestiva per iniziare il nuovo 2015 del Cagliari. Altro nome caldo è quello di Walter Zenga, tramontata ancora una volta, probabilmente "sepolta" come dice lo stesso ex portiere neroazzurro a Radio Onda Libera, la possibilità di allenare l'Inter, l'ex allenatore di Palermo e Catania potrebbe tornare ad allenare in Italia ancora una volta con destinazione un'Isola. Altri nomi che circolano sono quelli di due ex tecnici della Lazio, Edy Reja e Delio Rossi. Quello di Reja sarebbe anche un ritorno, l'esperto mister di Gorizia è stato infatti allenatore dei sardi in serie B nella stagione 2003/04 subentrando alla seconda giornata di campionato a Giampiero Ventura.