La Coppa Italia entra nel vivo e archiviati gli ottavi di finale, le squadre qualificate si apprestano a disputare i tanto agognati quarti. Diciamo che finora sono passate tutte le grandi e che solo la Juventus troverà un'outsider nel prossimo turno, ma andiamo con ordine. Martedì 27 gennaio 2015 si gioca il primo incontro, che mette di fronte il Milan alla Lazio, in un remake della sfida valida per la 20ª giornata di Serie A. Entrambe le squadre saranno determinatissime a centrare le semifinali, anche perché nessuna delle due può ambire ad altri traguardi, quest'anno.

Il match sarà trasmesso in diretta su RaiUno alle 20:45. La Juventus mercoledì 28 gennaio volerà al Tardini per confrontarsi con il Parma, compagine con l'acqua alla gola in campionato, ma determinata a non regalare nulla ai campioni d'Italia in carica. Anche per questo incontro la diretta tv è prevista su RaiUno alle 20:45. Per gli uomini di Allegri si tratta del quarto di finale più agevole, almeno sulla carta, che potrebbe portarli ad incrociare in semifinale una tra Roma e Fiorentina, chiamate ad affrontarsi la settimana successiva all'Olimpico.

Martedì 3 febbraio, infatti, con la messa in onda su RaiUno a partire dalle 20:45, gli uomini di Garcia ritroveranno l'undici di Montella ad una settimana e mezza dal match di campionato a campi invertiti. Per entrambe, fra l'altro, comincerà un vero e proprio tour de force che le porterà verso i sedicesimi di finale di Europa League, in programma giovedì 19 febbraio (l'andata). L'ultimo quarto si disputerà, invece, mercoledì 4 febbraio e vedrà contrapposte Napoli ed Inter, anche loro impegnate su due fronti, quello della Coppa Nazionale e quello dell'ex Coppa Uefa.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus A.S. Roma

Al San Paolo, con la diretta televisiva prevista sempre alle 20:45 su RaiUno, le due squadre si daranno battaglia per conquistare un posto fra le prime quattro della competizione, ricordando che in caso di pareggio al termine dei 90 minuti, si andrà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto