Un Foggia di cuore e grintoso quello che ieri sera ha regalato grandi emozioni agli spettatori di uno Zaccheria quasi da sold out. I rossoneri vincono sulla Casertana e portano a casa tre punti preziosissimi che li permettono di risalire la classifica fino al quarto posto, in zona play-off, in attesa delle altre gare del girone C di Lega Pro che si disputeranno nel fine settimana.

Di Loiacono il goal del vantaggio in pieno primo tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Espulso Gigliotti nella ripresa e Foggia in dieci per mezz'ora. Prossimo appuntamento per i rossoneri di De Zerbi a Lecce, dove domenica 19 aprile alle 16 affronteranno la squadra di casa in un altro scontro play-off, nonché derby di Puglia, che si preannuncia già avvincente. All'andata vittoria casalinga del Foggia per due reti a zero, doppietta firmata Sarno.

TABELLINO

FOGGIA-CASERTANA 1-0

Marcatori: 31'pt Loiacono (F)

Arbitro: Cifelli

Ammoniti: 40'pt De Marco (C), 18' st Sarno (F), 24' st D'Angelo (F), 30' st Rainone (C), 31' st Mancosu (C)

Espulsi: 31' st Gigliotti (F)

Recupero: 2'pt, 5'st

FOGGIA: Micale, Loiacono, Agostinone, Agnelli, Potenza (18'pt D'Angelo), Gigliotti, Minotti, Quinto, Iemmello (7'st Cavallaro), Sainz-Maza, Sarno.

Pubblicità

(A disp.: Addario, D'Angelo, Grea, D'Allocco, Barraco, Leonetti, Cavallaro). All. De Zerbi.

CASERTANA: Fumagalli, Idda, Bianco, De Marco (19' Rajcic), Mattera, Rainone, Agodirin (13'st Diakite), Marano, Mancosu (38' Cunzi), Mancino, Cisse. (A disp.: D'Agostino, D'Alterio, Tito, Rajcic, Cunzi, Caccavallo, Diakite). All. Campilongo

COMMENTO

Alla mezz'ora è il Foggia che segna il gol del vantaggio con Loiacono che approfitta di una respinta di Fumagalli su calcio di punizione per i padroni di casa, non sbaglia l'occasione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Al 33' pt brividi per i rossoneri con la Casertana che approfitta di uno spazio in area di rigore avversaria con Mancosu prima e Cisse poi. Ancora Casertana in avanti al 38' pt con Cisse che vede libero in avanti Mancino, lo serve, calcia forte l'esterno ma colpisce la traversa. All'11 del st il Foggia riaccende il match con Cavallaro, fresco entrato che copre bene palla e riesce a calciare verso la porta di Fumagalli che gli nega il gol.

28' st Casertana vicina al pareggio con Diakite che servito da Mancino prova il tiro ma non riesce ad insaccare. Al 31' l'espulsione di Gigliotti lascia il Foggia in 10 uomini. Al 34' Idda cambia gioco per Mancino che prova al tiro al volo e Micale manda la palla sulla traversa. Termina con la vittoria del Foggia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto