Tim Cup - SECONDO TURNO

VERONA - FOGGIA 2-1

(05/08/2016, ore 21:00 - Stadio "Bentegodi", Verona)

HIGHLIGHTS

VERONA - FOGGIA: SECONDO TEMPO

94' Alle 22:53 tutti sotto la doccia! Il Verona passa il turno e stacca il biglietto per CrotoneFoggia fuori a testa alta!

90' Nelle file venete esce Luppi ed entra Fares.

89' Saranno quattro i minuti di recupero.

88' Ci prova Angelo dalla destra, ma Nicolas salva in corner.

Pubblicità
Pubblicità

80' De Zerbi si gioca il tutto per tutto per raddrizzare la partita: dentro Arcidiacono per Agazzi.

77' GOAL DEL VERONA! Errore difensivo di Angelo su cross dalla destra di Romulo per Ganz che segna di testa sul secondo palo. 2-1 il parziale.

70' Nel Verona Zuculini entra al posto di Fossati.

67' Altro cambio nelle file foggiane: Viola entra al posto di Letizia, autore del goal del vantaggio.

63' Sarno e Agnelli, in un due contro uno, mettono in pericolo Nicolas che dice no miracolosamente al numero 10 rossonero.

Pubblicità

61' Anche mister Pecchia (ex giocatore del Foggia dal 2007 al 2009) ridefinisce i suoi schieramenti: fuori Siligardi per Ganz.

60' Cambio nelle file del Foggia: Riverola fa spazio a Gerbo. Buona la prestazione dell'ex Barcellona.

Alle 22:04 si riprende a giocare al Bentegodi. Nessuna variazione nelle due formazioni.

VERONA - FOGGIA: PRIMO TEMPO

46' Dopo un minuto di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo.

39' GOAL DEL VERONA! Pazzini riceve di testa dal corner e serve Luppi sul secondo palo che la mette dentro. 1-1 il parziale.

30' Azione pericolosa per il Verona: Siligardi serve Luppi che va a tu per tu con Guarna, tira, ma l'estremo disfensore rossonero devia in angolo.

19' GOAL DEL FOGGIA! Al centro dell'area palla di prima di Sarno per Letizia che si inserisce ed infila in rete. 0-1 il parziale.

9' Foggia vicino al goal: su un tiro-cross di Chiricò diretto a Sarno nell'area piccola, Romulo devia in goal, ma si alza la bandierina dell'assistente a segnalare il fuorigioco di Sarno, tuttavia irrilevante ai fini dell'azione.

Ore 21:03. Fischio d'inizio al Bentegodi. Tra novanta minuti una sola delle due squadre in gara proseguirà il cammino in Coppa.

TABELLINI

VERONA (4-3-3): Nicolas; Romulo, Bianchetti, Helander, Pisano; Fossati (Zuculini), Viviani, Greco; Luppi (Fares), Pazzini, Siligardi (Ganz).

Pubblicità

A DISPOSIZIONE: Coppola, Ganz, Zuculini, Badan, Checchin, Torregrossa, Zaccagni, Gomez, Fares, Cappelluzzo, Valoti, Riccardi.

ALL: PECCHIA.

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Angelo, Martinelli, Empereur, Tito; Agnelli, Agazzi (Arcidiacono), Riverola (Gerbo); Chiricò, Sarno, Letizia (Viola).

A DISPOSIZIONE: Tarolli, Gerbo, Sicurella, Quinto, Loiacono, Lodesani, Arcidiacono, Viola, Padovan, Coletti.

ALL: DE ZERBI

RETI: Letizia (Foggia) 19', Luppi (Verona) 39', Ganz (Verona) 77'

AMMONITI: Pisano (Verona), Luppi (Verona), Tito (Foggia)

Foggia e Verona scaldano i motori in vista dell'incontro eliminatorio di questa sera che decreterà chi avrà diritto ad affrontare il Crotone nel terzo turno di Coppa Italia in programma il prossimo 13 Agosto.

Pubblicità

Dopo l'eliminazione per 3-1 subita dai satanelli di mister Roberto De Zerbi al terzo turno della passata edizione della competizione, il Foggia torna nella città di Romeo e Giulietta con premesse diverse da quelle dello scorso anno, prima fra tutte quella che riguarda l'undici da schierare: tutti i giocatori sono oggi a disposizione del tecnico, tranne Vacca e Sainz-Maza, ed in più i nuovi arrivati Empereur e Padovan potranno arricchire i reparti difensivi e offensivi. Sul fronte veneto invece si registra il ritorno in gialloblu di Torregrossa, bomber di proprietà veronese ceduto in prestito al Trapani la scorsa stagione, dopo sei anni di assenza dal Bentegodi.

Previsti quattromila spettatori, di cui più di mille saranno colorati in rossonero. Ammirevole sotto quest'aspetto il calore che i tifosi del Foggia non fanno mai mancare ai loro ragazzi, anche se a settecento chilometri da casa. Roba di altri livelli!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto