Cresce l'attesa per la sfida di giovedì sera tra Siviglia e Fiorentina, gara d'andata delle semifinali di Europa League: al Ramon Sanchez-Pizjuan i viola di Montella cercheranno di compiere l'impresa, anche se contro i detentori del Titolo servirà la classica "partita perfetta". Qui Siviglia - Reduce dalla "battaglia" con il Real Madrid nell'ultimo turno di campionato (vinta dalla squadra di Ancelotti grazie alla tripletta del solito CR7), la squadra di Unai Emery è pronta a sfidare la Fiorentina davanti al caldissimo pubblico del Sanchez-Pizjuan: nonostante la sconfitta di sabato però, il Siviglia è riuscito a mettere a dura prova i Blancos per gran parte della gara e a imprimere un ritmo pazzesco al proprio gioco.

Molto probabilmente per la sfida di giovedì sera Emery potrà contare sul suo undici ideale, anche se le condizioni non ottimali di Krychowiak (ha subito un duro colpo al naso da parte di Sergio Ramos nel match di sabato) preoccupano leggermente: tra i pali dovremmo rivedere Beto -protagonista di qualche papera di troppo nella gara di ritorno con lo Zenit-, mentre a centrocampo Mbia è ancora favorito per un posto da titolare; in attacco confermata la presenza del colombiano Bacca dal 1', sulla trequarti spazio a Reyes, Banega (in ballottagio con Gameiro) e Aleix Vidal.

Siviglia (4-2-3-1): Beto; Tremoulinas, Kolodziejczak, Carriço, Diogo Figueiras; Mbia, Krychowiak; Reyes, Banega, Aleix Vidal; Bacca

Qui Fiorentina - Rinfrancata dalla bella vittoria contro il Cesena nell'ultima giornata di campionato (3-1), la squadra di Montella è pronta a riscrivere la Storia in terra spagnola: il periodo peggiore infatti sembra essere ormai alle spalle, il tecnico si augura che i suoi abbiano riacquistato fiducia e convinzione nei propri mezzi.

Il riposo programmato dei "big" permetterà a Montella di avere la squadra al top dal punto di vista fisico contro una formazione che -come detto- fa della corsa la sua arma principale: giovedì sera potremmo dunque rivedere il "solito" 3-5-2 con Savic, Gonzalo Rodriguez e Basanta in difesa e i due spagnoli Alonso e Joaquin sulle fasce; a centrocampo torna Pizarro in cabina di regia, in avanti confermata la coppia Salah-Gomez

Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, Rodriguez, Basanta; Alonso, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Joaquin; Salah, Gomez.

Pronostico e quote - Siviglia nettamente favorito (segno 1 a 1,85, X a 3,35, 2 a 4,50, 1X a 1,15, X2 a 1,90, 12 a 1,24 Paddy power) sia per lo score casalingo stagionale, sia per il tasso tecnico leggermente superiore a quello dei viola.

Difficile pensare che la Fiorentina possa portare a casa un successo (anche se un pareggio sarebbe gradito), il nostro consiglio pertanto è di puntare sull'over 2.5 (1,83) oppure, in alternativa, sulla quota Gol (1,66).