La nazionale italiana di calcio di Antonio Conte, dopo aver pareggiato 1-1 in Croazia nella partita delle qualificazioni Euro 2016, perdendo immeritatamente per la buona prestazione fornita e il grossolano errore arbitrale, è pronta per il prossimo impegno, l'amichevole Italia-Portogallo del 16 giugno 2015, orario d'inizio fissato per le 20:30, collegamento in diretta tv su RaiUno dalle 20:15 e live streaming sul sito raitv.it.

Probabili formazioni Italia-Portogallo 2015, amichevole di martedì 16/06: Conte effettuerà un po' di turnover per scelte libere e obbligate. Buffon potrebbe non recuperare, spazio ancora a Sirigu. Da valutare l'entità dell'infortunio al ginocchio di De Silvestri che naturalmente sarà indisponibile per il match di Ginevra, al suo posto De Sciglio. Ranocchia dovrebbe partire titolare sostituendo il pessimo Astori visto in Croazia-Italia.

Quasi certamente confermati Darmian e Bonucci, in alternativa sarebbero pronti Pasqual e Acerbi, scalpita anche Moretti. A centrocampo Valdifiori potrebbe far rifiatare Pirlo, con Bertolacci pronto a prendere il posto di Marchisio o di Parolo. In attacco El Shaarawy dovrebbe essere confermato insieme a Candreva, Immobile probabilmente avrà una chanche sostituendo Pellè.

Difficile pensare all'undici titolare, c'è da esaminare le condizioni fisiche dei giocatori, e di fronte c'è comunque il Portogallo di Cristiano Ronaldo, Conte non vorrà fare una brutta figura solo perchè si tratta di un'amichevole.

La partita Croazia-Italia del 12 giugno ha dimostrato che il modulo tattico 4-3-3 è il più idoneo alla nazionale, ma non è escluso che il CT degli azzurri voglia utilizzare il suo amato 3-5-2, con cui ha concluso la sfida di Spalato. Senza Barzagli e Chiellini, obiettivamente sarebbe un azzardo riproporlo.

Un pronostico per l'amichevole Italia-Portogallo del 16 giugno 2015? Stavolta non si giocherà a porte chiuse, a Ginevra saranno tanti i tifosi azzurri, e i lusitani avranno un giorno in meno per smaltire le fatiche della partita che la vede protagonista in Armenia oggi 13 giugno alle ore 18:00.

Dopo la prestazione contro la Croazia siamo ottimisti, una vittoria è alla portata degli azzurri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto