Manca ancora un po' all'inizio della stagione 2015-2016 della serie A, ma gli appassionati di Fantacalcio stanno già stilando le proprie liste dei preferiti in vista dell'asta che andrà in scena nelle prossime settimane. L'idea di partenza, come ogni anno, è riuscire a creare un giusto mix tra 'senatori', ovvero elementi dal sicuro affidamento che dovranno per forza di cose essere pagati profumatamente, e 'sorprese', membri della rosa che almeno sulla carta non partono tra i big.

Pubblicità
Pubblicità

Cerchiamo di fornire qualche indicazione per aiutare i malati del Fantasy Game legato alla serie A a formare la propria rosa: ecco alcuni consigli per gli acquisti di portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti. Partiamo dai portieri: inutile citare Gigi Buffon, re indiscusso della categoria, sebbene quest'anno Handanovic e Diego Lopez potrebbero avvicinare il portierone azzurro, a patto che le reciproche retroguardie facciano qualche passo in avanti in quanto a invulnerabiltà.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fantacalcio

A parte i big, uno spazio di rilievo se lo meritano Karnezis e Brkic, che a dispetto dei gol che subiranno, potrebbero regalare bonus importanti ai propri fantallenatori. Ultima scommessa è quella di Sepe, che potrebbe soffiare il posto a Tataruanu a difesa della porta viola.

In difesa l'obiettivo è riuscire ad unire buon rendimento con qualche bonus, che dovrà arrivare da quei difensori che amano spingersi in avanti. Una buona soluzione quest'anno potrebbe essere rappresentata da Avelar, che sotto la guida di Ventura può divenire protagonista inatteso della stagione.

Pubblicità

Altra alternativa di sicuro affidamento è quella di Zukanovic, terzino sinistro passato alla Sampdoria, che alla sua prima stagione in serie A, ha impressionato per personalità e capacità di inserimento. Ultimo nome viene da una neopromossa: segnatevi sul taccuino il nome di Adam Masina, terzino che ha fatto veere cose egregie nella stagione cadetta del Bologna.

In linea mediana un nome è quello di Ravel Morrison: se riuscisse a superare i problemi di ambientamento, il fantasista britannico rischia di diventare un crack.

Altro gioiello in procinto di esplodere è Bruno Fernandes, che sembra finalmente arrivato a maturazione dopo alcune stagione in cui ha alternato cose fantastiche a prestazioni incolore. Ultimo nome per il centrocampo è un vecchietto che continua a stupire: Franco Brienza ha segnato 8 gol nell'ultima annata nel Cesena e non vede l'ora di ripetersi. Un acquisto che a bassi costi, va fatto.

Per quanto riguarda la linea d'attacco, un nome valido è quello del colombiano Duvan Zapata, che nelle sporadiche apparizioni con la maglia del Napoli ha lasciato intravedere l'istinto del bomber di razza.

Pubblicità

All'Udinese potrà ritagliarsi uno spazio importante. Una scommessa parziale è quella rappresentata da Luis Muriel: difficilmente ci si svenerà per prenderlo, perché il colombiano è stato fermato troppo spesso dagli infortuni. Ma la sensazione è che questo possa essere l'anno della definitiva consacrazione. Ultima segnalazione è quella per Pandev: il macedone conosce bene la realtà italiana e in Liguria grazie ad un tecnico preparato come Gasperini, potrà replicare le belle stagioni giocate con la maglia della Lazio, dell'Inter e del Napoli.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto