Alla metà di giugno sembrava che le parti fossero allo stesso punto di partenza: a forza di controllare carte, bilanci e debiti non si capiva proprio dove si volesse andare a finire. Ad un certo punto però i soci mantovani, il vecchio Presidente Di Matteo e Lodi hanno deciso di accordarsi e la fumata bianca con SDL è arrivata. Il Mantova Calcio è ripartito con una proprietà bresciana con a capo il presidente Musso.

Subito si è avuta l'impressione che fosse finita una telenovela durata anche troppo: ora la parola passa al campo, al calcio giocato si spera e al Calciomercato.

E' di oggi la notizia che è stato ingaggiato il nuovo mister, ex Pavia, Maspero: per lui un triennale che significa anche forse programmazione, una parola che in Viale Te negli ultimi anni non è stata molto presa in considerazione. In bocca al lupo al nuovo allenatore allora perchè i tifosi mantovani sanno apprezzare il lavoro e il sacrificio di chi ci mette il cuore, tanto per citarne uno su tutti il mister uscente Ivan Juric, ancora rimpianto da molti.

Per quanto riguarda il calciomercato, sempre nelle ultime settimane qualcosa si sta muovendo: per la porta si è pensato di prendere in prestito dall'Atalanta Boccanera visto che Festa è in uscita. Per quanto riguarda la difesa, a meno di sorprese lascerà Mantova l'esperto Siniscalchi. Pronti tre difensori però: Sereni che segue il suo allenatore da Pavia, Legati ex Venezia e Carini che è ufficiale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Tutto definito anche per il rinnovo del contratto del centrocampista Matteo Paro e per un altro centrocampista in arrivo da Lamezia, Gabriele Puccio. Per l'attacco il sogno rimane Altinier dell'Ascoli, mentre sembra quasi fatta per Anastasi. Nelle ultime ore è stato affiancato ai colori biancorossi l'attaccante del Pisa classe 93' Beretta, vedremo se ci saranno sviluppi in merito.

Da segnalare infine che risolte le questioni societarie il Mantova si è messo in moto per costruire una squadra prima del ritiro estivo e questo non succedeva da qualche anno: forse è cambiata l'aria ma resta sempre una calda estate torrida.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto