Tornano in sella nel fine settimana del 7-8-9 agosto 2015 i piloti di Motogp, che fanno tappa ad Indianapolis, per l'ottava edizione del Gran Premio statunitense. Dopo la tradizionale sosta estiva che ha lasciato completamente spazio ai GP di Formula 1, l'ultimo dei quali andato in scena in Ungheria, è tempo di tornare a godersi lo spettacolo delle due ruote e vivere fino alla fine l'entusiasmante testa a testa Rossi-Lorenzo per il titolo mondiale.

Pubblicità
Pubblicità

Indianapolis 2015: gli orari della diretta tv su Sky-Cielo e le info per il live streaming

Nella prima metà del campionato i Gran Premi trasmessi in diretta in chiaro sono stati ridotti al minimo, ma in questa seconda e decisiva tranche gli appassionati sprovvisti di abbonamento pay-tv potranno esultare: solamente due GP saranno esclusiva Sky, gli altri tutti fruibili anche in chiaro su Cielo, a partire da Indianapolis.

Ecco quindi il programma completo del weekend, con Prove, Qualifiche e Gara (orari italiani):

Venerdì 7 agosto: prima sessione di libere a partire dalle ore 15.55, seguita in serata, alle ore 20.05, dalla seconda.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moto GP

Sabato 8 agosto: prove libere 3 e 4, rispettivamente alle ore 15.55 e alle ore 19.30, qualifiche ufficiali a partire dalle 21.10.

Domenica 9 agosto: spazio a Moto3 e Moto2 nel tardo pomeriggio (ore 17.00 e ore 18.20), poi, in serata il grande appuntamento con le MotoGP previsto alle 20.00.

Oltre che in tv, su Sky e Cielo, la diretta della corsa sarà disponibile anche in streaming gratis su Cielotv.it e a pagamento, tramite abbonamento al servizio, con Sky Go.

Pubblicità

Albo d'oro GP Indianapolis e classifica piloti

Per tradizione negli USA si parla spagnolo: infatti, ad eccezione della prima e della quarta edizione, vinte da Rossi e da Stoner, in questi anni c'è stato un monopolio giallorosso: due successi per Marquez, due per Pedrosa e uno per Lorenzo. Prevista, dunque, grande bagarre, con il duello mondiale serrato tra Rossi e Lorenzo (179 punti a 166), a cui va aggiunta la mina vagante Marquez, distaccato in classifica dalla coppia di testa (114 punti per lui), ma in grande spolvero e in odore di rimonta, soprattutto dopo il convincente successo ottenuto nel Gran Premio del Sachsenring prima della sosta estiva.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto