La lunga querelle per l'approdo di Stevan Jovetic a Milano, sponda Inter, si avvia a scrivere il capitolo finale. Ed è un lieto fine per i tifosi nerazzurri con il giocatore che avrebbe dato il proprio assenso al trasferimento in maglia nerazzurra, e il Manchester City che avrebbe accettato la proposta dell'Inter per un prestito biennale a 3 milioni di euro, per la prima fase, e 12 milioni di euro per il riscatto definitivo del giocatore.

Un accordo che ha richiesto una lunga trattativa iniziata agli esordi del mercato estivo e conclusasi solamente in questo weekend. Il d.g.

Fassone e il direttore sportivo Ausilio sono attesi già stasera a Milano dove accoglieranno il giocatore che mercoledi si dovrà sottoporre alle visite mediche, stando a quanto riportato dal quotidiano sportivo, La Gazzetta dello Sport.

Cinque anni a Firenze, poi il calvario a Manchester

Per Jovetic è un ritorno in Italia, dopo l'approdo alla Fiorentina nella stagione 2008-09. Una militanza fortunata, quella del giovane attaccante montenegrino, che a Firenze ha vissuto le proprie stagioni migliori, consacrandosi fra i top player più gettonati d'Europa.

Con la maglia viola ha totalizzato in cinque stagioni, 35 reti in 116 presenze, con 5 reti segnate in Champions League, manifestazione nella quale ha fatto vedere lampi di classe che lo hanno fatto diventare in breve tempo uno dei giocatori più ambiti dai top club europei. Il Manchester City lo rilevò dalla Fiorentina nella stagione 2013-14, pagandolo 26 milioni di euro più 4 di bonus. In Premier League il giocatore non ha potuto esprimersi con la giusta continuità anche per i ricorrenti guai fisici che lo hanno costretto a recitare un ruolo di secondo piano nel progetto tattico di Pellegrini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

In due stagioni, ha collezionato la miseria di 30 presenze con i Citizens, condite da 8 reti, troppo poco per fare innamorare i tifosi di Manchester, che avevano riposto in Jo-Jo le speranze di trionfare in Europa. A 26 anni, Stevan Jovetic, torna in Italia con l'ambizione di riportare l'Inter nel calcio che conta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto