Mentre il mercato è in pieno svolgimento in Premier League le squadra si preparano visto che il campionato partirà tra meno di un mese. La prima giornata si apre l'8 agosto alle 13.45 con Manchester United-Tottenham, big-match della 1a giornata, e si chiuderà lunedi 10 alle 21 con West Bromwich-Manchester City.

Il mercato: furia United, il City piazza il colpo da 60 milioni

Come risaputo la Premier League è il campionato più ricco del mondo e in questo mercato lo sta dimostrando fortemente. Lo United ha già chiuso i colpi Schweinsteiger, Schneiderlein, Darmian e Depay, mettendo in mano di Van Gaal una super squadra in grando di lottare su tre fronti. Il colpo dell'estate è sicuramente del Manchester City che si è assicurata Sterling dal Liverpool per 60 milioni. I Reds hanno però investito bene comprando Firmino, Clyne, Ings e Milner in attesa di salutare Balotelli e Borini. Il Chelsea, meno attivo del solito, ha preso "solo" Falcao e Begovic chiudendo qualche cessione come Cech, Thorgan Hazard, Kakuta e Drogba. L'Arsenal fin'ora ha preso solo Cech, troppo poco per una squadra che deve rilanciarsi, mentre il Tottenham, dopo aver venduto Holtby, Capoue e Paulinho ha preso Alderweireld, Wimmer e Trippier. Il Southampton, nonostante la cessione di Schnederlein e Clyne ha chiuso per Clasie, Juanmi e Cedric, cosi come è attivissimo il West Ham con i colpi Payet, Ogbonna e Obiang. Altre ufficialità importanti sono Lens al Sunderland, Wijnaldum al Newcastle e Capoue, Behrami e Holebas al Watford.

Il calendario: apre Manchester United-Tottenham

La prima giornata di campionato si aprirà all'Old Trafford con United-Tottenham. Il Chelsea esordirà in casa contro lo Swansea, mentre sarà subito derby con Arsenal-West Ham. Bella partita subito tra Newcastle e Southampton, chiude West Brom-Manchester City. Già la seconda giornata ci regala, il 16 agosto alle 17, il derby di Manchester tra City e United. Alla terza il posticipo sarà Arsenal-Liverpool. La Premier chiuderà il 15 maggio, in vista degli europei, con un calendario soft per le big: Arsenal e Chelsea in casa contro Aston Villa e Leicester, lo United ospiterà il Bournemouth e il City sarà ospite dello Swansea.
Leggi tutto