Con il mercato ancora aperto, il nuovo Napoli di Maurizio Sarri si sta via via plasmando a immagine e somiglianza dell'allenatore. Il mercato ha portato a Castelvolturno, dopo tanti anni, un regista, mentre ora andrà assestata la difesa e programmata qualche cessione. Ecco il nuovo Napoli della prossima stagione.

Il mercato: cambiata la strategia societaria rispetto agli anni passati

Il Napoli sta attuando una vera a propria rivoluzione in vista del prossimo anno.

De Laurentiis ha voluto cambiare strategia, accantonando il progetto di internazionalità, fallito con Benitez, e puntando di più sul made in Italy. Innanzitutto, è cambiato il Direttore Sportivo, via Bigon dentro Giuntoli, reduce dalla storica promozione del Carpi. L'allenatore è Maurizio Sarri, anche lui reduce dall'ottima stagione ad Empoli in Serie A. Direttore e allenatore insieme hanno stabilito la strategia che ormai è stata svelata.

In porta è tornato Reina, Gabriel sarà il vice, mentre a centrocampo sono arrivati Valdifiori e Allan. Da Empoli è arrivato anche il terzino Hysaj, mentre dal Tottenham è stato acquistato Chiriches. Hanno lasciato Napoli: Gargano, Colombo e Sepe (per lui prestito secco alla Fiorentina). In partenza anche Zuniga e Callejon, mentre sembra quasi certo di restare il bomber Higuain, in cerca di riscatto dopo un'annata difficile.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

La probabile formazione: Sarri vara il 4-3-1-2

Il modulo scelto da Sarri sarà sicuramente il 4-3-1-2 con cui tanto bene ha fatto a Empoli. In porta la situazione è chiara, Reina 1° e Gabriel 2°, uno tra Rafael e Andujar è di troppo. In difesa Maggio e Albiol sembrano essere confermati, mentre ballano 2 posti. Koulibaly dovrebbe giocarsi il posto con Chiriches, mentre a sinistra ballotaggio Ghoulam-Hysaj.

A centrocampo, certi del posto Valdifiori e Allan, mentre per il posto di mezz'ala sinistra e trequartista c'è qualche dubbio. Hamsik partirà titolare, può giocare in entrambe le posizioni, ma Sarri dovrà decidere in quale. La sensazione è che nel caso dovesse arrivare un trequartista, venga arretrato a centrocampo. El Kaddouri e Mertens le alternative. In avanti, sicuro del posto Gonzalo Higuain, al suo fianco ballottaggio Gabbiadini-Insigne ma occhio al rientrante Edu Vargas.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto