Siamo arrivati all'atto conclusivo della Copa America 2015, con il Cile padrone di casa e l'Argentina vice campione del Mondo che hanno confermato le aspettative di molti addetti ai lavori. Si sapeva che la Roja in casa avrebbe fatto la voce grossa e, infatti, Vidal e compagni hanno dettato la loro legge conquistando la finale grazie al 2-1 ottenuto in semifinale contro il Perù. L'Argentina, invece, ha faticato più del previsto - in particolare nel quarto di finale vinto ai rigori contro la Colombia -, ma al penultimo atto ha rimesso le cose a posto spazzando via il malcapitato Paraguay per 6-1.

Pubblicità
Pubblicità

Il Cile vuole la prima coppa della sua storia sospinto anche dal caloroso tifo del proprio pubblico, ma l'Argentina può opporre un gruppo che qualitativamente è più attrezzato. E la gara potrebbe anche non finire nei 90 minuti.

Cile e Argentina sono arrivate all'ultimo atto senza perdere neanche una partita. Nei 90 minuti, 4 vittorie e 1 pareggio per il Cile, 3 vittorie e 2 pareggi per l'Argentina. L'Argentina non perde una partita dal 18 novembre 2014: sconfitta con il Portogallo in amichevole per 1-0.

Pubblicità

Il Cile sarà sospinto da gran parte dello stadio, mentre l'Argentina presenterà un organico di maggiore qualità.

Il bilancio delle ultime tre gare giocate in Cile tra le due squadre è in perfetta parità: 1 vittoria a testa e 1 pareggio.

Molti i giocatori importanti in questa Copa America: per l'Argentina ricordiamo Messi, Di Maria, Pastore, Aguero, Higuain. Per il Cile, grandissimo Edu Vargas fino ad ora, ma anche Vidal, Valdivia e il grande pubblico cileno che ha funzionato un po' come un dodicesimo uomo in campo.

Ecco le probabili formazioni per la partita:

L'Argentina di Tata Martino (4-3-3): Romero, Zabaleta, Garay, Otamendi, Rojo, Biglia, Mascherano, Pastore, Messi, Aguero, Di Maria. In forse, la partenza in attacco di Higuain dal 1° minuto: Aguero sembra avere la meglio su di lui.

Il Cile di Sampaoli (4-3-1-2): Bravo, Isla, Medel, Silva, Mena, Diaz, Vidal, Aranguiz, Valdivia, Sanchez, Edu Vargas.

I bookmaker e i più noti siti di consigli per pronostici dicono Argentina leggermente più avanti nelle quote, il fattore campo dice Cile.

E se la bilancia restasse in perfetto equilibrio per i primi 90 minuti? La quota del segno X è veramente interessante e una finale potrebbe non risolversi tanto facilmente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto