Draxler o Witsel, sembra che il cerchio si stia stringendo verso questi due nomi. Lo scetticismo dei tifosi è palpabile, soprattutto per quanto riguarda il fantasista dello Schalke 04, ricorso per un'estate intera e, per questo motivo, ancora più difficile da prendere 'last minute'.

Ieri in Germania, conferenza stampa dello Schalke 04, con il general manager del club tedesco Heldt che ha lasciato la porta socchiusa per Julian Draxler: la società di Gelsenkirchen è pienamente consapevole che il 21enne di Gladback vuole andare alla Juve ma non vuole mollare sul prezzo.

La dirigenza bianconera non vorrebbe schiodarsi dai 15 milioni più 9 di bonus perchè nutre dei dubbi sull'integrità fisica del giocatore, lo Schalke ne vuole 30 (senza bonus), almeno per ora. Il rilancio massimo di Marotta e Paratici potrebbe spingersi fino a 22-23 milioni, ma soltanto una clamorosa svolta dell'ultim'ora potrebbe sbloccare la trattativa.

Juventus, le ultime ore di calciomercato dicono Draxler o Witsel

L'alternativa a Julian Draxler è Axel Witsel, un centrocampista diverso rispetto al 'collega' tedesco, visto che sa fare sia il playmaker che la mezzala, ma addirittura potrebbe trasformarsi anche come rifinitore.

Un giocatore, quindi, che potrebbe soddisfare ancora di più le esigenze tattiche di Allegri ed è per questo che Marotta e Paratici si sono fatti sotto con lo Zenit. Il Milan ha trattato con il club russo qualche settimana fa ma la folle richiesta di 35 milioni ha scoraggiato Adriano Galliani.

Ora, però, è cambiato tutto, perchè Witsel ha fatto sapere di non essere intenzionato a rinnovare con lo Zenit ed ecco perchè la società di Pietroburgo dovrà accontentarsi di una somma decisamente inferiore (probabilmente intorno ai 25).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

In più, dobbiamo considerare che la federazione obbligherà tutti i club della massima serie a tesserare almeno cinque giocatori russi e quindi Witsel potrebbe fare subito le valigie. Vedremo se la Juventus avrà la possibilità di trattare con lo Zenit e se ci saranno i presupposti per portare a Torino il centrocampista della nazionale belga: molto dipenderà anche dall'arrivo a Pietroburgo del portoghese Joao Moutinho, per il quale è in corso una trattativa con il Monaco.

Grazie Llorente, il Bayern Monaco insiste per Coman

Llorente lascia la Juventus. Il Siviglia, infatti, ha annunciato attraverso il proprio sito Web l'arrivo del 'Re leone' per sostenere le visite mediche: oggi dovrebbe arrivare, dunque, la comunicazione ufficiale del passaggio dell'attaccante navarro nelle file del club andaluso. A questo punto, è facile ipotizzare la conferma di Simone Zaza in bianconero, mentre il Bayern Monaco continua a pressare la dirigenza juventina per Kingsley Coman: sappiamo bene come Allegri riponga molta fiducia nel giovane talento francese, ma di fronte ad un'offerta irrinunciabile, la Juventus potrebbe anche accettare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto