Sabato 22 agosto 2015, Manchester United e Newcastle aprono le danze della terza giornata di Premier League e all'Old Trafford, la squadra allenata da Van Gaal cercherà di ottenere la terza vittoria consecutiva. Di contro. il Newcastle deve cercare di rialzarsi immediatamente per non rimanere coinvolto nella lotta per la salvezza. 

Vince e convince il Manchester United forte delle prime 2 vittorie in altrettante partite contro Tottenham e Aston Villa seppur con lo stesso risultato, 1-0.

Pubblicità
Pubblicità

Contro l'Aston Villa però, la partita è stata decisa dal talentuoso Januzaj e non da autogoal degli avversari com'era accaduto col Tottenham. Il rodaggio del nuovo Manchester United continua alla grande, vista anche la vittoria nei preliminari di andata del quarto turno di Champions League contro il Brugge per 3-1. Fra le tante squadre, ha vinto anche la Lazio di Pioli, con l'1-0 rifilato al Bayer Leverkusen. 

Dopo pochi giorni, il Manchester gioca nuovamente in casa e quindi avrà dalla sua parte anche la spinta del pubblico.

Pochi dovrebbero essere i cambi rispetto alla partita vinta contro il Brugge, ma naturalmente qualche big rimarrà a riposo. In difesa vanno verso la conferma i terzini Darmian, Shaw e Smalling, mentre il difensore Blind potrebbe riposare per un turno.

Era partito molto bene il Newcastle di McClaren, che in casa aveva dato filo da torcere al temuto Southampton, come dimostrato dal risultato finale di 2-2, ma in casa dello Swansea è arrivata la sconfitta.

Pubblicità

McClaren potrebbe optare per un cambio di modulo facendo partire titolari Cissé e Mitrovic ma è molto probabile che opti per un modulo più offensivo, sperando di colpire lo United in contropiede.

Precedenti e pronostico del match

Negli ultimi 10 precedenti, il Manchester United ha vinto ben 8 volte e lo scorso anno, la partita terminò 1-1. Per quanto riguarda il pronostico, visti gli ultimi risultati in casa del Manchester United sia in campionato che in coppa, consigliamo la vittoria dei Red Devils.

Probabile anche il segno Goal, poiché i padroni di casa potrebbero accusare i postumi della partita di Champions League contro il Brugge. 

Leggi tutto