L'avventura europea in Champions League per la Lazio di Stefano Pioli, comincia con una vittoria casalinga ottenuta ai danni dei tedeschi del Bayer Leverkusen. 1-0 il risultato finale a favore dei bianco-celesti che nella gara di ritorno prevista per il prossimo 26 agosto alla BayArena, potranno contare su due risultati su tre e addirittura potranno permettersi di perdere con un gol di scarto a patto di segnarne almeno uno; a questo proposito è stato importante mantenere la porta inviolata nella gara casalinga.

Assenze pesanti per Pioli

Poco tranquilla la vigilia in casa laziale dove ogni giorno si aggiungevano infortunati, e aumentavano i problemi di formazione. L'allenatore per la gara d'andata è stato costretto a rinunciare a pedine fondamentali come Marchetti, Gentiletti, Braafheid e la punta Djordjevic; recuperato nelle ultime ore il centrale difensivo olandese De Vrij.In campo Pioli opta per un 4-3-3 con Berisha in porta, Basta, Mauricio, De Vrij e Lulic in difesa, Parolo, Biglia e Onazi a centrocampo, mentre il trio in attacco è composto da Felipe Anderson, Klose e Candreva.

Gara combattutta

Come da pronostico, la gara è molto combattuta e al 26' è Bender con una gran botta dalla distanza a far tremare gli spettatori di fede laziale, il suo potentissimo tiro si stampa sul palo con Berisha battuto; appena un minuto dopo Klose, liberato da Candreva salta il portiere ospite ma è troppo defilato e il suo tiro colpisce il palo per la disperazione dell'attaccante tedesco, sostituito all'inizio del secondo tempo da Keita, una sostituzione che si rivelerà determinante per le sorti della gara.

Al 71' proprio Keita fallisce una clamorosa occasione davanti al portiere Leno, poi al 77' sblocca il risultato dopo una cavalcata di 50 metri palla al piede che si conclude con un destro preciso che non lascia scampo all'estremo difensore ospite e consente alla Lazio di ottenere una importantissima vittoria.

Altri risultati dei play-off

Oltre a quella della Lazio erano previste altre quattro sfide per stabilire le altre qualificate alla fase a gironi. Domina il fattore campo, le gare infatti sono terminate tutte con il segno 1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League S.S. Lazio

Prevedibile la vittoria del Manchester United che si impone per 3-1 sul Club Brugge. Vince anche l'Astana formazione del Kazakistan che vince per 1-0 sul Apoel di Nicosia. Stesso risultato per i bielorussi del Bate Borisov ai danni del Partizan di Belgrado, mentre lo Sporting Lisbona vince per 2-1 contro il Cska Mosca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto