C'è grande attesa, fra gli appassionati, per l'inizio della stagione di Serie A 2015/16, nella quale ci saranno importanti novità e non solo per quel che riguarda il calciomercato. A partire dalla prossima stagione, infatti, i vertici del pallone hanno deciso che le squalifiche scatteranno solo al quinto cartellino giallo ricevuto (non consecutivamente), mentre si entrerà in diffida alla quarta ammonizione.

A differenza dell'anno scorso, quando bastavano quattro cartellini gialli per saltare la prossima partita, da quest'anno ce ne vorrà un altro e ci si augura che questa decisione possa solo che fare bene al nostro calcio, a dir poco 'decimato', ogni domenica, per le tante squalifiche dei nostri calciatori. A decidere questa piccola rivoluzione è stato il Consiglio Federale in data martedì 4 agosto 2015, che ha inoltre deciso di estendere il provvedimento a tutti i campionati di rilievo in Italia, compresa Serie B, Lega Pro e Dilettanti.

I ripescaggi in Serie B e Lega Pro

In attesa di assistere alla prima partita ufficiale della stagione 2015/16, cioè la finale di Supercoppa fra Juventus e Lazio in programma sabato 8 agosto a Shanghai, è possibile fare il punto della situazione su quanto sta accadendo nei campionati minori italiani. Nello stesso Consiglio Federale dove è stato deciso che serviranno cinque gialli per squalificare un calciatore, è arrivata la conferma del ripescaggio del Brescia in Serie B (al posto del Parma, ovviamente).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Serie B

Pordenone e Albinoleffe, invece, resteranno in Lega Pro: considerato, però, che il Castiglione ha rinunciato all'iscrizione al campionato, servirà ripescare un ulteriore club che prenda il suo posto in terza serie. A questo punto resta solo da attendere quando verranno stilati i calendari relativi ai campionati minori italiani, con l'auspicio di non portare la faccenda troppo per le lunghe, sia per il bene del calcio che dello sport in generale.

Per ogni altra news sull'argomento ti basta premere 'Segui' in alto a sinistra di fianco al nome di chi ha scritto l'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto